Autore:
Luca Cereda

LATO B La combinazione di una lettera e un numero (S600) codifica quel che, per il resto, è quasi totalmente nascosto alla vista, non fosse per lo scarico a quattro uscite piazzato sotto la coda. Siamo di fronte alla Classe S più potente che c’è (esclusa la AMG, ovviamente): la Mercedes Classe S600, prossima debuttante al salone di Detroit 2014.  

TANTA COPPIA Sul piatto mette 530 cavalli e 830 Nm di coppia: numeri da supercar. A spingere la Mercedes Classe S600 c’è infatti un V12 6.0 litri capace di portarvi da 0 a 100 km/h in soli 4,6 secondi, con il cambio 7G-Tronic Plus a scandire la progressione. La velocità massima della S600 (probabilmente disponibile solo a passo lungo in questa motorizzazione top) è invece limitata a elettronicamente a 250 km/h. A far da scudo una lunga lista di chip di sicurezza, tra i quali il Collision Prevention Assist, mentre per migliorare la guidabilità c’è il Magic Body Control.


TAGS: naias 2014 salone di detroit 2014 mercedes s600 Pirelli al Salone di Ginevra 2014