Autore:
Marco Rocca

AMG ENTRY LEVEL Siete affascinati dalla mostruosa sportività della Mercedes GLE AMG ma 557 cavalli sono troppi per le vostre esigenze? Niente paura, la Casa della Stella ha pensato anche a voi con la nuova GLE 450 AMG 4Matic. L’ultima arrivata scarica a terra 367 cavalli erogati da un 3.0 V6 biturbo benzina. Le prestazioni? Eccole al volo: 0 a 100 km/h in 5,7 secondi, 520 Nm di coppia (tra i 2.000 e i 4.000 giri) per una velocità massima autolimitata a 250 orari.

DELIZIOSAMENTE SPORTIVA Se è vero che anche l’occhio vuole la sua parte, la nuova 450 AMG mette sul piatto della bilancia una bella dose di cattiveria: dai terminali di scarico cromati, ai cerchi in lega a 5 razze da 20 pollici verniciati in nero con pneumatici 265/45, passando per un bel paraurti anteriore incattivito da grosse prese d’aria.

ABITACOLO IN ABITO SCURO All’interno il fil rouge è lo stesso. Sedili sportivi in pelle Nappa, volante con corona appiattita nella parte inferiore, elementi decorativi in alluminio e pedaliera sportiva in acciaio. Vivamente consigliati, ma sono optional, gli inserti AMG in carbonio. Fanno parte della dotazione di serie le sospensioni pneumatiche AIRMATIC con sistema ADS Plus (che limita il rollio) e uno sterzo più sportivo e diretto di quello della GLE liscia.

DI PIU’ AL POSTERIORE Per l’occasione anche la trazione integrale 4Matic è stata adeguata all’uso più sportivo con una distribuzione sbilanciata al retrotreno con schema 40:60. Cinque i programmi di guida: Individual, Comfort, Ice, Sport e Sport Plus. La trasmissione è affidata al 9G-Tronic a nove rapporti invece che al 7 marce della 63 AMG. Prezzo? In via di definizione. 


TAGS: amg 4matic Mercedes GLE 450 AMG