Autore:
Andrea Rapelli

RITORNI GRADITI Vista la mole di novità che sta uscendo in queste ore, i tedeschi devono proprio provare un sottile piacere – quasi sadico, direi – a diramare informazioni sui nuovi prodotti proprio durante la calura ferragostana. Stavolta si tratta del (gradito) ritorno della Mercedes Classe C Coupé 2015, attesa sulla passerella di Francoforte.

S IN PICCOLO Una S Coupé, in miniatura, la Classe C Coupé 2015. Lo stesso sguardo, lo stesso taglio dei gruppi ottici in coda. Più lunga di 95 mm – il passo si stiracchia di 80 – e larga di 40 rispetto al modello precedente, la teutonica due porte ha aumentato, al contempo, anche lo spazio a disposizione degli occupanti. Che godono degli ormai noti (e molto apprezzati) interni by Mercedes: bocchettone dell'aria ben evidenti a centro console, schermo multimediale tipo tablet, volantino tagliato, strumenti circolari.

AIRMATIC Ad ogni modo, la Mercedes Classe C Coupé 2015 non è solo stile, perché sull'assale anteriore debuttano nuove sospensioni a quattro bracci, in grado di garantire – fanno sapere da Stoccarda – una risposta allo sterzo ancora più precisa. Dietro, invece, c'è un Multilink a cinque leve. Più bassa di 15 mm rispetto alla C berlina, la Coupé può contare, a richiesta, su sospensioni sportive e perfino sulle Airmatic, regolabili su cinque step.

QUI MOTORI Sotto il cofano, almeno inizialmente, quattro benzina e due turbodiesel. I primi comprendono l'1.6 della C 180 (156 cv) e tre unità da due litri con potenze da 184 cv (C 200), 211 cv (C 250) e 245 cv (C 300). Il vessillo dei diesel è invece tenuto alto, al momento, da due 2 litri da 170 e 204 cv. Per contenere il peso, la Classe C Coupé 2015 conquista cofano, parafanghi e coperchio bagagliaio in alluminio mentre l'attento lavoro aerodinamico ha permesso di registrare un coefficiente di penetrazione pari a 0,26.

QUI SICUREZZA Come da tradizione Mercedes, la pletora di sistemi di sicurezza presenti (in opzione o di serie) sulla Classe C Coupé 2015 è da lasciar di stucco: si va dall'Attention Assist al Collision Prevention Assist Plus, passando per Distronic Plus con assistenza allo sterzo e funzione stop&go, Bas Plus Brake Assist, Pre-Safe Plus... E ancora: assistente di parcheggio, telecamera a 360° e sistema di navigazione che indica perfino sensi vietati e quando non si può sorpassare.

QUI TECNOLOGIA Oltre al clima intelligente, che sa quando ci sono le gallerie e inserisce automaticamente il ricircolo, la Classe C Coupé 2015 porta in dote anche un impianto audio dedicato by Burmester (optional), il navigatore Comand che supporta Google Maps – la risoluzione dello schermo è 960x540 – una cascata di App, l'integrazione completa con gli smartphone, hotspot WLAN e comandi vocali. Senza dimenticare, poi, i servizi del mondo Mercedes connectme.


TAGS: mercedes salone di francoforte iaa mercedes classe c coupé 2015 Salone di Francoforte 2015 salone di francoforte 2015: tutte le novità iaa 2015