Autore:
Matteo Gallucci

ECCO IL FACELIFT Il 2018 in casa Mercedes promette di essere molto scoppiettante. Sono tante le novità e i rinnovamenti in programma che coinvolgono anche la berlina Classe C my 2018. Come da tradizione Mercedes-Benz ogni 3 anni circa ci si appresta al fatidico restyling di mezza età e dalle prime immagini catturate in strada vediamo un fresco facelift che tocca principalmente i paraurti e gruppi ottici ridisegnati con una mascherina anch'essa rinnovata. Inoltre a differenza di quanto annunciato per il mercato USA, dove la Classe C verrà proposta solo con la stella a tre punte al centro della mascherina, nel Vecchio Continente sarà ancora possibile scegliere la Mercedes Classe C 2018 con la stella ben collocata sul cofano motore in allestimento Exclusive.

INTERNI E TECNOLOGIA Il restyling, esteticamente leggero, tocca pure gli interni della vettura dove il manettino per il controllo dell'infotainment viene sostituito da un piccolo touchpad e lo schermo centrale si abbassa di posizione rispetto alla versione attualmente in gamma integrandolo meglio nella plancia centrale come avviene per le ammiraglie Classe E e Classe S. Come potete vedere dall'immagine degli interni troviamo il simbolo in grafica dello stato di carica della batteria che toglie qualsiasi dubbio sulla presenza di una versione ibrida plug-in anche per la Mercedes Classe C 2018. Ovviamente sono confermate le varianti di carrozzeria coupé e station wagon.

NUOVI MOTORI Recentemente Mercedes ha introdotto nuovi propulsori benzina e diesel con la sorella maggiore Classe E. È molto probabile che i moderni motori vengano utilizzati anche per il restyling di nuova Mercedes Classe C 2018 dove l'inedito 4 cilindri 2.0 litri turbodisel da 195 cv, più leggero e performante, sarà certamente una delle scelte preferite nel nostro mercato. Questo motore prenderebbe il posto del 2.1 litri diesel, scendendo di cilindrata e passando da una potenza di 170 cv a 195 portando la coppia a 400 Nm. Il peso viene ridotto da 202,8 a 168,4 kg grazie all'utilizzo di alluminio per il monoblocco con pistoni in acciaio. Tradotto: minor peso, spazio, rumorosità, emissioni e consumi per una massima efficienza. Per gli amanti delle versioni sportive AMG è certo l'incremento di potenza delle versioni V6 C43 e V8 C63 con la possibilità di una nuova scelta top di gamma: la Mercedes-AMG C63 R.

LISTINO PREZZI Non ci sono ancora indiscrezioni riguardo al prezzo d'attacco per la nuova Classe C 2018 ma non dovrebbero esserci particolari incrementi rispetto all'attuale listino Mercedes-Benz.


TAGS: mercedes-benz mercedes classe c classe c 2018 mercedes-benz classe c 2018