Autore:
Luca cereda

DOPPIA-BI “B” come la taglia, e “B” come Brabus. Appena arrivata sul mercato, la Mercedes Classe B ci ha messo un attimo per finire sotto le grinfie dei tuner. Sono di oggi le prime immagini ufficiali che la ritraggono agghindata con il kit del noto preparatore tedesco, il quale, come al solito, non si è limitato a incattivirne l’estetica ma è intervenuto anche sulle prestazioni.

CAVALLO BASSO A dir la verità, le specifiche tecniche sul trattamento riservato ai suoi motori a benzina e a gasolio non sono ancora state comunicate, né si sa, alla fine dei lavori, a quanto ammonterà la loro cavalleria. Di sicuro, però, la Mercedes Classe B Brabus ha un assetto ribassato di 3 cm e monta molle sportive compatibili con gli ammortizzatori di serie. Per il resto le personalizzazioni spaziano dalla carrozzeria agli interni, passando per una variegata (per design e dimensioni) gamma di cerchi, da 17”, 18” e 19”, disponibili a seconda delle opzioni con pneumatici Continental, Pirelli o Yokohama.

DOPPIO-DOPPIO Come cambia una volta “preparata”? Il frontale della Mercedes Classe B Brabus è caratterizzato da uno spoiler anteriore aerodinamico applicato alla parte bassa del paraurti. Al posteriore spicca invece un estrattore custom da cui fanno capolino due doppi terminali di scarico cromati. E all’interno? Battitacco e pedaliera in alluminio, tanto per cominciare. Per ora non si vedono, ma c’è da scommetterci che ci saranno, tappezzerie e sellerie dedicate alla Classe B…omba.  


TAGS: mercedes classe b brabus