Autore:
Luca Cereda

Al Festival of Speed di Goodwood appena concluso ci ha messo la faccia, quella nuova: un frontale ridisegnato dalle matite di Stoccarda alzando ancora un po’ il tiro nella sportività. Ma la Mercedes Classe A 2016, in autunno sul mercato, ha altri inediti da offrire, che vanno oltre il design. Ecco, in cinque punti, come cambia la compatta della Stella al giro di boa del ciclo suo di vita.

MOTORI
C’è una nuova versione d’ingresso al listino, la Mercedes A 160. Monta un 1.6 benzina da 102 cv e 180 Nm di coppia. In attesa di scoprire il prezzo, sappiate che dichiara consumi di 5,4 litri ogni 100 km nel misto, anche se in questo a primeggiare è la A 180 d BluEfficiency con il suo 1.5 capace – a detta di Mercedes – di percorrenze da 3,5 l/100 km ed emissioni di CO2 di soli 89 g/km.  

TECNOLOGIA E INFOTAINMENT
Debutta sulla Classe A 2016 (ma non su tutte le versioni) il Dynamic Select. Ciò significa, in sostanza, poter modificare il comportamento dinamico della tedeschina in base alle proprie esigenze attraverso l’elettronica. Selezionando Comfort, Sport, Sport+ o Individual, le risposte di cambio e motore si velocizzano progressivamente (nel caso del motore cambia anche il sound); Il programma Individual, addirittura, permette di regolare l’intervento dell’ESP su tre livelli. Quanto all’infotainment, su tutte le versioni sarà reso disponibile il Comand Online con display da 8 pollici e, da inizio 2016, la compatibilità con le tecnologie MirrorLink, Apple CarPlay e Android Auto per replicare sullo schermo contenuti e app dei vari smartphone.

CLASSE A MOTORSPORT EDITION
Il dominio Mercedes in Formula Uno da un anno e mezzo a questa parte ha ispirato un nuovo allestimento ispirato alle monoposto di Hamilton e Rosberg, la Classe A Motorsport Edition. La “parentela” con le Frecce d’Argento è evidente nella livrea e nelle finiture verdi che richiamano lo sponsor Petronas. Alettone posteriore AMG e altri dettagli riservati alle versioni più performanti caratterizzano il look di questa versione racing della Classe A.

E LA AMG?
Confermatissima, la A45 AMG 2016 rilancia. E oltre a rivisitare il look secondo i dettami del restyling si concede un upgrade di potenza che porta a 381 i cv disponibili del suo quattro cilindri e a 475 i Nm di coppia massima. La potenza specifica arriva così a 191 cv/litro, per uno 0-100 da 4,2 secondi. Tra gli optional prevede il pacchetto Dynamic Plus AMG.

QUANDO ARRIVA?
La nuova Mercedes Classe A 2016 può essere ordinata a partire da domani, 3 luglio. Tuttavia, le prime consegne non avverranno prima della fine del mese di settembre.  


TAGS: mercedes salone di francoforte iaa Salone di Francoforte 2015 salone di francoforte 2015: tutte le novità iaa 2015