Autore:
Giulia Fermani

GIU’ IL VELO Restyling di coppia per il quarto e quinto membro della famiglia Mercedes-Benz di compatte, ovvero la CLA, nelle varienti berlina e shooting brake. I contorni arrotondati che rendono la Mercedes CLA immediatamente riconoscibile, sono sempre gli stessi ma l’anteriore è stato rivisto in corrispondenza del paraurti con lo scopo di migliorarne l'aerodinamica. Quando la vedremo? La Mercedes CLA si prepara a mostrarsi al grande pubblico in occasione del prossimo New York Auto Show (da 25 marzo al 3 aprile), mentre per la versione shooting brake bisognerà aspettare il Laureus World Sports Award che si terrà a Berlino ad aprile. Per entrambe, le consegne sono previste per luglio

ESTERNO Ad un primo sguardo saltano subito all’occhio le modifiche all’anteriore come detto, dove spicca la nuova griglia diamantata e nuovi gruppi ottici a Led. A contorno troviamo i cerchi in lega da 18 pollici, disponibili in grigio titanio e nero e, optional, quelli da 19 pollici. Buttando l'occhio al posteriore, l'unica differenza la fanno i terminali di scarico a filo della carrozzeria.

INTERNI Perché rivoluzionare ciò che è perfetto? Questo devono aver pensato i designer che sono intervenuti, in punta di matita sugli interni. Tanti ritocchi, dunque, ma nessuno stravolgimento: si va dall’assottigliamento del tablet da 8 pollici con cui si accede al sistema infotainment (compatibile con Apple CarPlay e Android Auto), alle cuciture rosse a contrasto rosso, alla finitura argento cromo scelta per i controlli e per il vano portaoggetti nella consolle centrale. Per la cronoca è stata rinnovata anche la gamma colori.

I MOTORI Non solo lifting per le compatte nate a Kecskment, il restyling ha fornito a Mercedes l'occasione di aggiornare anche la gamma dei motori. Per i modelli CLA 180 (122 cv) e CLA 200 (156 cv) è disponibile il benzina 1.6 turbo, mentre il grosso 2.0 litri turbo è abbinato alle versioni 4Matic della CLA 220 (184 cv), CLA 250 e 250 Sport (211 e 218 cv) e la sportivissima CLA 45 4Matic da ben 381 puledri. Gioiellino, specie per quanto riguarda i consumi, è la CLA 180 Bluefficiency, disponibile sia con cambio manuale, sia a doppia frizione 7G-DCT. Sul fronte gasolio, invece, si parte dal quattro cilindri 1.500 da 109 cv (CLA 180 d) per arrivare al 2.100, disponibile nelle versioni da 136 e 177 cv.


 

 


TAGS: auto mercedes restyling mercedes cla shooting brake mercedes cla Mercedes CLA e CLA Shooting Brake 2016