Autore:
Massimo Grassi

GRUPPO RISTRETTO E se l’anno prossimo la Mercedes-AMG, per festeggiare i suoi primi 50 anni di vita, decidesse di produrre una hypercar? Notizia certo interessante, ma auto superveloci e super potenti mosse da sistemi ibridi non sono più una novità: Ferrari LaFerrari, McLaren P1 e Porsche 918 Spyder sono in giro da ormai qualche anno. Dov’è la grande novità? Eccola: la hypercar della Stella sarà mossa da un sistema derivato da quello della Mercedes F1 W07 Hybrid. Si, avete letto bene: il sistema propulsivo delle monoposto di Lewis Hamilton e Nico Rosberg.

SOLO VOCI? Chiudete la mascella, rimettetevi sulla sedia e seguitemi. Lo scoop è stato lanciato dall’edizione inglese di evo: durante lo scorso Gran Premio del Belgio il magazine è riuscito a intercettare una fonte interna alla scuderia Mercedes AMG Petronas F1 che ha confermato quelle che fino a ieri erano solo voci di corridoio miste a sogni degli appassionati.

LA BOTTE PICCOLA, IL VINO BUONO O, come direbbero in Germania “Klein aber fein”: piccolo ma buono. Perché questo detto? Semplice: perché il motore endotermico che equipaggia la F1 W07 Hybrid è un V6 (turbo) di appena 1,6 litri. Ma come farà la hypercar firmata Mercedes-AMG a tenere testa alle concorrenti? Beh, fate conto che le monoposto tedesche stanno dominando il campionato di Formula 1 e che la potenza complessiva del sistema ibrido (composto anche da 2 motori elettrici) raggiunge circa 1.000 cv. Diciamo che le carte sembrano essere più che in regola. Potenza esagerata che potrebbe crescere ulteriormente, fino a 1.500 cv: 900 spremuti dal V6 e altri 600 presi dai motori elettrici. Motori elettrici che saranno sicuramente 2 (sull’asse anteriore) se non 3, col terzo sistemato sull’asse posteriore.

PESO RIDOTTO Cavallli a profusione chiamati a muovere un peso ridotto: secondo le voci infatti la hypercar di Mercedes-AMG peserà tra i 1.000 e i 1.300 kg. Si, esatto: c’è odore di rapporto peso/potenza di 1:1, ottenuto grazie al massiccio utilizzo di materiali leggeri. Se state già fantasticando su prestazioni al limite dell’assurdo avete ragione, ma solo in parte. La velocità massima di cotanta auto infatti dovrebbe assestarsi intorno ai 380 km/h con lo 0-100 bruciato in 2,5“.

MIXARE IL MEGLIO Oltre al gruppo ibrido la hypercar Mercedes-AMG prenderà in prestito dalla F1 W07 anche le forme, che verranno poi mixate a quelle delle LMP1 che corrono nel campionato endurance. Si dovrebbe così ottenere un’auto con cx da urlo e con linee simili a quelle della Aston Martin Red Bull AM-RB 001.

PER POCHI. ANZI, ANCORA MENO Provate a sparare un prezzo. Dai, non fate i timidi. Io puntato a un paio di milioni almeno, ma secondo evo la hypercar Mercedes-AMG costerà la bellezza di 4 milioni di euro. Tanti, tantissimi. A sborsare una cifra simile saranno appena 50 ricconi in tutto il mondo: tale infatti sarà la produzione dell’esageratissima concorrente di Ferrari LaFerrari, McLaren P1, Porsche 918 Spyder cui aggiungiamo, anche se non hanno motori elettrici, Bugatti Chiron (ma per lei si parla della possibilità di un sistema ibrido per aumentare la potenza) e Koenigsegg One:1


TAGS: mercedes amg rumors hypercar Mercedes-AMG