Autore:
Luca Cereda

DICA 43 Un film già visto sulla Classe C che si ripete ora sulla nuova Classe E: arriva la versione AMG 43, quella con il V6 3 litri biturbo, qui portato a 401 cv e 520 Nm, ovviamente abbinato al nuovo cambio a doppia frizione 9G-Tronic.

SEGNI PARTICOLARI Zero-cento in 4,6 secondi, a fronte di consumi medi di 8,6 l/100 km: questo è il succo. Per riconoscerla, invece, basta dare un occhio ai dettagli; le prese d’aria più larghe, la calandra cromata con disegno a diamanti, le finiture in nero e i cerchi di serie da 19’’ – che volendo possono diventare da 20’’. Chiude il cerchio, come sempre, il bollino AMG sul posteriore.

VELOCIZZATA Anche gli interni non sono i soliti, equipaggiati con sedili sportivi (dai sostegni maggiorati), volante con cuciture rosse e strumentazione sdoppiata. Nelle dotazioni, poi, spiccano le sospensioni pneumatiche adattative di serie, la trazione integrale 4Matic (ripartita al 31% all’avantreno e al 69% al retrotreno) e freni maggiorati (360x36 mm e 360x20 mm). Sterzo e cambio, infine, hanno una taratura più sportiva, con il 9G che velocizza i tempi di cambiata della Mercedes AMG E43 4Matic.


TAGS: mercedes 4matic mercedes classe e Mercedes AMG E43 4Matic mercedes classe e amg