Autore:
Luca Cereda

IN MEDIO STAT VIRTUS La sigla – C43 – dice già molto: abbiamo una AMG ma non siamo agli estremi. Con un V6 3.0 litri biturbo da ben 367 cavalli, questa Mercedes AMG C 43 Coupé si pone nel mezzo tra le versioni più potenti della Classe C Coupé “liscia” e il picco delle versioni AMG 63. Ovviamente, compresa nel pacchetto c’è anche la trazione integrale 4Matic.

RIDE CONTROL 367 cavalli e 520 Nm gli apici delle prestazioni, 4,7 secondi è invece il tempo che le serve per accelerare da 0 a 100 km/h partendo da fermo. La trazione integrale trasferisce il 69% della coppia all’asse posteriore e il restante all’avantreno, per una guida più sportiva supportata anche dal nuovo cambio 9G-Tronic. Sospensioni e assetto si possono regolare per avere una taratura più “hardcore”, grazie al Dynamic Select e al Ride Control AMG. Come la C 63 AMG, la C 43 Coupé può contare anche su un avantreno più a punto, con modifiche tecniche estese anche all’impianto frenante, composto da dischi da 360 mm di diametro all’anteriore e da 320 mm al posteriore.


TAGS: ginevra salone di ginevra 2016 novità auto ginevra 2016 Mercedes AMG C43 Coupé