Autore:
Andrea Rapelli

RUMORS Il percorso fino al 2015, anno previsto del debutto della Mazda MX-5 ND, è ancora lungo. Inevitabile, o quantomeno difficile, tenere le bocche cucite per altri 3 anni. Soprattutto per chi, nel progetto, ci lavora ormai da tempo. In rete sono quindi comparsi dei rumors, attribuiti ad attendibili fonti interne, piuttosto precisi.

SU MISURA Il primo dettaglio riguarda le possibilità di personalizzazione della Mazda MX-5 ND: come avrebbe rivelato a WHATCAR? il designer, Akira Tamatani, ci si potrà cucire addosso la spiderina jap come un abito su misura, grazie a sticker e dettagli tipo Fiat 500 e Mini.

TURBO La notizia bomba, quella che lascia a bocca aperta gli appassionati, è che la Mazda MX-5 ND dovrebbe essere spinta da (udite udite) un 1.3 a benzina turbo da circa 200 CV. Con, naturalmente, tutte le tecnologie SkyActiv del caso, compresa una riduzione del peso complessivo fino a 1.000 kg totali. Non mancherà, inoltre, una versione ridotta all'osso, per soddisfare i pruriti pistaioli dei più sportivi.

PARENTELE Infine, non cambia di una virgola l'accordo siglato con l'Alfa Romeo di Sergio Marchionne qualche mese fa: la base telaistica della Mazda MX-5 ND verrà utilizzata anche dalla Alfa Romeo Duetto, che sarà prodotta nella fabbrica di Hiroshima ma non dovrebbe avere tutte le opzioni di personalizzazione disponibili per la cugina jap.