Autore:
Luca Cereda

À LA PAGE Dopo la Quattroporte, anche la Maserati Ghibli veste Ermenegildo Zegna. Al Salone di Parigi va in scena la seconda concept frutto della liaison tra il Tridente e la storica griffe d’abbigliamento per uomo italiana. Il risultato è una Ghibli ancora ancora più elegante ma dall’animo sportivo: la base di questa personalizzazione è infatti una Ghibli S Q4, equipaggiata con motore V6 turbo da 410 cv e 550 Nm.

GUARDALE DENTRO Come si riconosce? La Maserati Ghibli Ermenegildo Zegna indossa una speciale livrea Azzurro Astro e cerchi da 20’’ dal design esclusivo (modello Urano), con finiture Liquid Metal. Ma è l’abitacolo il vero pezzo forte di questa concept, dove inserti in seta color antracite si alternano a rivestimenti in pelle Poltrona Frau. La “sartoria” è ovviamente curata da Zegna, che regala alla Ghibli alette parasole e tappetini firmati. In serti in fibra di carbonio e battitacco griffato completano la personalizzazione. Très chic, direbbero da quelle parti.


TAGS: salone di parigi 2014