Autore:
Paolo Sardi

UNA DOPO L’ALTRA In attesa del lancio dei nuovi modelli che hanno tenuto banco negli ultimi saloni, la Lotus ha continuato a far parlare di sé per l’uscita di una raffica di versioni speciali, tutte confezionate sulla base della Evora. Andando a ritroso nel tempo troviamo la Lotus Evora GTE, preceduta dalla Lotus Evora S Freddy Mercury Edition e, prima ancora, lo speciale allestimento pensato per l’Arma dei Carabinieri. Oggi la scena si ripete complice la concessionaria inglese Bell & Colvill, artefice dell’ultima edizione speciale, la Lotus Evora S GP Edition, di cui saranno confezionati soltanto tre esemplari.

DIVISA UFFICIALE Come il nome lascia intuire, la macchina si lega a doppio filo al mondo della Formula 1 con una livrea che riprende quella delle macchine schierate al via del Mondiale. La base è quindi nera, movimentata da filetti oro, in tinta con la scritta sull’alettone posteriore, mentre a completare il quadro ci sono dettagli rossi, come le coppe degli specchi retrovisori, le pinze dei freni e il bordo dell’alettone anteriore. E dorati sono anche i cerchi Diamond Cut, da 19” all’anteriore e da 20” al posteriore.

TUTTO IN TINTA L’abitacolo è sulla stessa lunghezza d’onda, grazie alla presenza del Premium Pack, con rivestimenti in pelle rifiniti con cuciture rosse. Un altro pacchetto presente nell’equipaggiamento standard della Lotus Evora S GP Edition è il Tech Pack, che porta in dote il navigatore satellitare con schermo touch screen, i sensori di parcheggio e la telecamera posteriore, per non manovrare alla cieca in retromarcia. Nessun intervento si segnala invece sul fronte meccanico, che vede confermato il motore V6 3.5 da 350 cv e 400 Nm. Così come la Evora S vulgaris, la GP Edition scatta quindi da 0 a 100 in 4,8 secondi e raggiunge i 277 km/h. Il prezzo di questa serie speciale è di 69.950 sterline, corrispondenti a poco più di 80.000 euro.


TAGS: lotus evora s gp edition