Autore:
Paolo Sardi

A VOLTO SCOPERTO Che la nuova generazione della Lexus GS sarebbe stata una discendente in linea diretta della concept car Lexus LF-Gh svelata nello scorso aprile era un segreto di Pulcinella. Più volte gli stessi vertici hanno infatti indicato quel prototipo come portabandiera di un nuovo corso chiamato L-Finesse. Ora però che ci si trova davanti al fatto compiuto e la Casa diffonde il primo teaser ufficiale della Lexus GS 2012, fa comunque un certo effetto constatare che il modello prossimo venturo segnerà una vera rivoluzione rispetto alla GS uscente.

A ME GLI OCCHI La foto in sé non è che dica tantissimo ma basta e avanza a far capire che la sobria eleganza del passato lascerà spazio a un carattere più deciso e a una maggiore sportività. Nella Lexus GS 2012 la calandra aumenta di dimensioni e si sviluppa per l’intera altezza del frontale, restringendosi in corrispondenza dei fari, dotati luci di posizione a Led disposte a L. La presenza scenica sembra notevole e, se anche il resto della carrozzeria manterrà, come sembra, le proporzioni della concept, la macchina sarà immediatamente riconoscibile, anche da lontano.

AMPIA SCELTA E, a proposito di eredità, dalla LF-Gh la Lexus GS 2012 erediterà anche quell'h che è sinonimo di ibrido, almeno su una versione. La gamma comprenderà comunque anche altre varianti, a benzina e, udite! udite!, pare anche a gasolio, colmando quindi quella lacuna che fino ad ora ha impedito a questa berlina di ottenere in Europa il successo che avrebbe meritato.


TAGS: tutto agosto in uno sguardo lexus gs 2012 lf-gh