Autore:
Luca Cereda

TURNOVER In attesa della nuova release, programmata per il 2012 assieme al lancio di una versione ibrida, il peso massimo di Land Rover lavora sottopelle aggiornando le proprie tecnologie fuoristradistiche e il parco motori. Ultima notizia è che nella versione anno-modello 2011 - disponibile in concessionaria da questo autunno - ci sarà un inedito V8 turbodiesel 4.4 di cilindrata da 313cv chiamato a sostituire l'attuale V8 3.6 da 272 cavalli.

PIU' PER MENO La differenza di cavalli tra i due motori è sensibile: il neo-entrante ne ha ben 41 in più. La coppia massima sale invece a 700 Nm (erano 640) ed è gestita da un nuovo cambio ZF a otto marce che contribuisce a ridurre i consumi fino a garantire – a detta della Casa - circa 13 chilometri con un litro; un passo avanti notevole se confrontati con le performance del vecchio 3.6 turbodiesel, che percorreva poco più di 9 km con un litro. E le emissioni? Piombate da 294 a 253 g/km nel passaggio dal vecchio al nuovo, con una riduzione, in percentuale, pari al 14%.

PIU' RESPONSE(ABILE) Il turnover sotto il cofano ha poi accorciato i tempi dello zero-cento della Range Rover: da 9 secondi a 7,6. L'altra novità degna di nota in questo my 2011 sono gli aggiornamenti apportati al Terrain Response, il sistema elettronico che ottimizza gestione del motore, cambio, altezza sospensioni pneumatiche, controllo di stabilità, controllo di trazione, Abs, controllo della velocità in discesa e differenziali a seconda della difficoltà del suolo. Da adesso, infatti, la Range Rover può contare anche sull'Hill Start Assist per le partenze in salita, e sul "Gradient Acceleration Control”: questo dispositivo, se si prende velocità su un certo tipo di pendio, o su una superficie scivolosa, frena automaticamente la vettura portando la velocità a un minimo prefissato di 5 km/h per un tempo massimo di 20 secondi. Quanto basta - o quanto dovrebbe bastare - al guidatore per riprendere il controllo del mezzo.

MUSICA A PALLA Per il resto si tratta di aggiornamenti minori che riguardano soprattutto la lista degli optional. Tra questi citiamo la possibilità di installare un nuovo impianto multimediale Harman Kardon Logic 7 (dotato di ben 19 altoparlanti e 1200 Watt di potenza), sedili posteriori con schienale reclinabile e cinque nuove configurazioni dei cerchi.  


TAGS: suv range rover model year 2011 Salone di Parigi 2010, l'elenco aggiornato