Autore:
Luca cereda

GITA DI FAMIGLIA In passato si è fatta desiderare, ha rimandato diversi appuntamenti, ma quando, finalmente pronta, la Volkswagen up! è sbarcata a Francoforte, si è presentata al gran completo. Con tutto il parentado a seguito. Abbiamo già visto la buggy up! (vedi correlate) che è solo una della nutrita schiera di sorelle della nuova city car di VW. Al Salone tedesco hanno sfilato anche la up! azzurra sailing team, la cross up!, la eco up!, la gt up! e la e-up!. Di queste, solo la prima è una show car, le altre invece anticipano i probabili sviluppi della gamma della up!.

CROSS Prima fra tutte la cross up!, che di fatto mostra com’è la variante a 5 porte della up!, oltre a svelare il look di una futura (e molto probabile) declinazione “cross” del nuovo modello, analoga a quella della Polo. A caratterizzarla sono l’altezza da terra sollevata di 1,5 cm, passaruota marcati, minigonne color antracite, parafanghi e modanature specifiche e un interno che prevede un pacchetto di rivestimenti in pelle per volante e altre componenti. Completano l’allestimento cerchi da 16” e pneumatici da 185.

PEPATA Lo stesso discorso fatto per la cross up! vale anche per la GT up!, che annuncia l’arrivo di una up! più pepata. La “concept” presentata a Francoforte ha una livrea bianca a effetto perlato, si differenzia per alcuni dettagli: la grande griglia centrale con trama a nido d’ape come la Golf GTI, le due prese d’aria per i freni, le luci diurne con disegno ad ala, le minigonne in tinta con la carrozzeria, le calotte specchi nere, i cerchi da 17’’ e gli pneumatici da 195. A spingerla c’è infine un motore da 100 cavalli: probabile, ma non ancora certo, che questa sia la potenza scelta da VW per la ventura GT up! di serie.

A METANO La eco up! sarà invece la versione alimentata a metano, oltretutto equipaggiata con le tecnologie Bluemotion (start&stop e recupero di energia in frenata). Tale combinazione le permette di limitare i consumi – a detta di Vw – a soli 2,5 kg di metano ogni 100 km, mentre le emissioni di CO2 si fermano a 75 g/km. La Volkswagen eco up! ha una livrea bianco-perlato e monta le bombole del metano nel sottoscocca, all’altezza del ponte posteriore.

ELETTRICA Parlando sempre di up! ecologiche, un posto nella gamma se lo ritaglierà anche la e-up!, alias la up! elettrica. A Francoforte è stata presentata ancora come concept, ma Vw ha dichiarato che si tratta di un prototipo molto vicino allo stadio finale e ha dato per certa, e prossima, la sua produzione. La Volkswagen e-up! monta un motore elettrico da 82 cavalli di potenza massima (quella continua è di 55 cv) e 210 Nm di coppia, ha la batteria nel sottoscocca e può percorrere fino a 135 km con un ciclo di carica. La capacità della batteria è di 18 kilowattora. Arriverà nel 2013.

MARINARETTA Chiude il cerchio l’unica variante della up! che presumibilmente non vedrà mai la catena di montaggio, la up! azzurra sailing team. Disegnata in tandem da Walter De Silva e Giorgetto Giugiaro, questa concept non ha né porte né tetto, i sedili in pelle bianca e il pavimento in stile yacht. Bisognerà togliersi le scarpe per salirci sopra?    


TAGS: volkswagen up! up! azzurra sailing team cross up! eco up! gt up! e-up! e up! Salone di Francoforte 2011: l'elenco aggiornato