Autore:
Paolo Sardi

OCCHI SGRANATI Chissà, forse la Picanto i fari li ha sgranati quando dai conteggi è emerso che dal lancio è stata esportata nella bellezza di quasi 400.000 esemplari. Scherzi a parte, anche se la sua linea continua a riscuotere un certo successo, alla Kia hanno deciso di rifare il trucco alla piccola di famiglia, lavorando di fino sul frontale e sulla coda.

A TUTTO TONDO L'intervento più evidente riguarda appunto i fari, che abbandonano le forme quadratotte di prima a favore di altre più tonde e simpatiche, che si allungano sui parafanghi e incorporano le frecce. Nel mezzo del frontale, la mascherina assume a sua volta un'aria meno arcigna. Niente più listellini verticali in tinta con la carrozzeria ma due listelloni cromati a reggere lo stemma Kia proprio come sulla sorella maggiore, la cee'd.

UN PO' DI STRETCHING Il cerchio diventa protagonista anche in coda, con due elementi tondi sovrapposti a movimentare la scena all'interno delle luci. Poco più sopra, un piccolo spoiler si sporge a far da tettoia al lunotto mentre nella parte bassa si nota un paraurti totalmente inedito, così come quello anteriore. La loro forma leggermente più bombata fa salire la lunghezza massima di 40 mm , fino a un totale di 3.535.

SEGUE L'ESEMPIO Alla cee'd si ispira pure la nuova plancia, con un volante a tre razze piuttosto in carne, con strumenti che si tingono d'arancione e con la consolle centrale leggermente rivolta verso il pilota. A popolarla c'è anche un impianto stereo più efficiente mentre per il momento non ci sono novità di rilievo sul fronte dei motori. La gamma 2007 continua dunque a ruotare attorno ai due 1.100, uno a benzina e uno turbodiesel.


TAGS: kia picanto 2007