Autore:
Paolo Sardi

KU E'? Dopo averla utilizzata in occasione del Salone di Parigi del 2005 per la concept Multi-S (divenuta poi la nuova Carens), alla Kiarispolverano la definizione di Crossover Utility Vehicle, pronta a diventare CUV per i più intimi. A portarla stavolta è un prototipo che sfila sull'altro lato dell'Oceano, sulla passerella di Detroit: la Kue. La definizione è generica che più di così non si può e non potrebbe essere diversamente, viste le caratteristiche del mezzo.

FALSA MAGRA Senza leggere la scheda tecnica e senza vederla ritratta vicino a oggetti di dimensioni note, si potrebbe dire che la Kue è una due volumi con ambizioni sportive. "Acqua!", neanche "Fuochino!". Lunga la bellezza di 472 cm, larga 193 e alta 160, con un passo di 290 cm tra le due ruote da 22", la Kue ha innegabilmente dimensioni da Suv. E da Suv è anche la meccanica, con un possente V8 4.6 bialbero turbocompresso da 400 cv e 542 Nm, abbinato a un sistema di trazione integrale permanente e a un cambio automatico sequenziale a cinque marce.

MENO E' MEGLIO La Kue veste un abito molto attillato, disegnato presso la Kia Motors America. La carrozzeria ha un disegno essenziale senza troppi fronzoli, schizzata tenendo presente la filosofia che "meno è meglio". Le forme sono semplici, a tratti geometriche. I fari sono appuntiti come bisturi mentre gli spigoli sono smussati. In questo contesto minimal gli effetti speciali non mancano, a partire dal tetto panoramico che unisce, senza soluzione di continuità, il parabrezza al lunotto.

A FORBICE Le porte si sollevano a forbice e lasciano libero accesso a un abitacolo a quattro posti in cui ciascun passeggero ha a disposizione una poltrona singola molto profilata e avvolgente. La plancia è futuristica, con comandi a sfioramento e a scorrimento replicati su una seconda consolle per chi siede dietro. Molto suggestivo è anche il volante multifunzione, con tanto di schermo a colori centrale. Se la Kue non fosse una show car cui tutto è concesso, verrebbe da chiedersi dov'è l'airbag...


TAGS: salone di detroit 2007 kia kue