Autore:
Paolo Sardi

A TUTTO CAMPO Dalle nostre parti il core business dei coreani sono piccole e Suv, con qualche sporadica apparizione nel segmento delle compatte e delle medie. Pian piano, però, a Seoul e dintorni stanno facendo un pensierino per allargare il loro raggio d’azione in Europa, come già avviene da tempo negli Stati uniti e, soprattutto, in patria, in Corea.

TOP SECRET Proprio sul mercato domestico debutterà entro la metà dell’anno una nuova ammiraglia Kia, che potrebbe poi essere esportata a ogni latitudine e che sarà anche il primo modello del marchio a essere dotato di trazione posteriore. A parte questo, della macchina si sa ancora pochissimo; nemmeno il nome è stato comunicato e i primi tre schizzi diffusi sono accompagnati dal nome in codice Kia KH.

NASO DI TIGRE A giudicare dai disegni la linea cercherà di conciliare un taglio classico ed elegante con elementi più moderni, come i gruppi ottici grandi e appuntiti, i passaruota con il bordo piatto e le nervature che movimentano le fiancate imponenti. Il trait-d’-union tra la Kia KH e il resto della gamma sarà invece rappresentato dalla ormai tipica mascherina “tiger nose”.


TAGS: kia