Dopo la Corea, gli Stati Uniti. E chissà se un giorno arriverà anche in Europa, questa Kia K900, gemella a stelle e strisce di quella che in patria è conosciuta col nome di K9. In due parole, l’ammiraglia di Kia.

Gemella sì, ma non omozigote. Tra la versione coreana e la Kia K900 passano differenze estetiche, seppur minori (nei gruppi ottici, per esempio, o in alcune finiture cromate) che meglio risalteranno sullo stand del Los Angeles Auto Show 2013. Nascoste sotto il cofano, invece, cilindrate d’oltreoceano: la gamma motori dovrebbe essere composta da un V6 3.8 litri da 311 cv e da un V8 5 litri da 420 cv. La trazione è posteriore.


TAGS: kia k900 los angeles auto show 2013 salone di los angeles 2013 Salone di Los Angeles 2013, il meglio in un click