Autore:
Massimo Grassi

4 CILINDRI IS MEGL CHE 6 La nuova generazione della Jeep Wrangler dovrebbe debuttare nel corso del 2017 e con lei è atteso l’arrivo di un nuovo 4 cilindri turbo benzina da 300 cv. Almeno così dicono le voci riportate da Automotive News, secondo cui l’investimento di 75 milioni di Dollari che FCA ha fatto nella fabbrica di Trenton (a sud di Detroit) sarebbero destinati in toto alla realizzazione della linea produttiva dedicata al nuovo propulsore.

UNO PER TUTTE Destinato a finire, con ogni probabilità, anche sotto il cofano di numerosi altri modelli del gruppo, il nuovo turbo benzina di FCA, chiamato Hurricane, avrà basamento in alluminio, iniezione diretta e raggiungerà la potenza massima di 300 cv. Troppi? Forse per il pubblico italiano, ma di certo negli Stati Uniti (e non solo) una cavalleria del genere non farà fatica a conquistare un buon numero di automobilisti che rimarranno orfani dell’esagerato (per le dimensioni) Pentastar V6 di 3,6 da “appena” 285 cv.

ARRIVA L’IBRIDO Il nuovo turbo di FCA sarà solo il primo passo verso la riduzione delle emissioni per la Jeep Wrangler, nel cui futuro ci sarà anche una versione ibrida. Una novità quasi epocale per un modello del genere, la cui natura rimarrà comunque da vera fuoristrada.


TAGS: jeep wrangler jeep turbo motori turbo