Autore:
Luca Cereda

PRONTI A PARTIRE In tutto sono sei, tra concept e allestimenti speciali: sei Jeep fuoriserie che faranno da “special guest” al raduno di marca del Moab. Di alcune avevamo già avuto un’anticipazione a fumetti, qualche giorno fa. Altre, come la Jeep Grand Cherokee Trailhawk Concept, la Jeep Wrangler Traildozer Concept e la Wrangler 2012 by Mopar spuntano fuori adesso per la prima volta. In ogni caso, oggi Jeep ha deciso di vuotare il sacco, perciò gustatevi questa gallery e il video in cui troviamo la squadra del Moab al gran completo.

RITARDATARIE Le vere novità sono la Jeep Grand Cherokee Trailhawk Concept e la Jeep Wrangler Traildozer Concept. La prima è essenzialmente una reinterpretazione sportiva della Grand Cherokee, con colori racing, cerchi speciali a 5 razze e modifiche estetiche che le danno un’aria più spaccona, da suv sportivo. Altra cosa è invece la Traildozer Concept, realizzata sulla base della Wrangler Rubicon 2012 aggiungendoci una bella passata di tuning griffato Mopar. Dal tuner arrivano modifiche al V8 6.4 litri HEMI della Traildozer, che conta ben 470 cv, parafanghi e cofano speciali e, all’interno, selleria e tappezzeria personalizzate.

NOSTALGIA CANAGLIA Della partita saranno anche una Wrangler 2012 accessoriata Mopar e la Wrangler Apache concept, della quale si era già visto il teaser ma non si conoscevano le specifiche tecniche: ad esempio che monta anch’essa un V8 HEMI modificato dalla Mopar (il cui kit sarà in vendita dall’estate) per raggiungere una potenza di 470 cv, che ha sospensioni rialzate, paraurti Stinger e sedili in pelle Katzkin. Chiudono la combriccola, pronta a partire per la gita aziendale, la Jeep J-12 concept – come previsto una Wrangler Unlimited che ha preso in prestito il frontale della Jeep Gladiator anni Sessanta e, dietro, il kit di conversione JK-8 pickup recentemente varato per la Wrangler – e la Jeep Mighty FC Concept, ispirata alla Jeep Forward Control costruita tra il 1956 ed il 1965.