Autore:
Giulia Fermani

DOVE OSANO LE AQUILE Il Salone di Francoforte ha fornito a Jeep l’occasione, oltre che di presentare numerose attese novità, prima fra tutte l’anteprima europea della serie speciale Renegade Night Eagle.Una personalizzazione nata sulla base dell'allestimento Longitude, caratterizzata da elementi di colore grigio con rifiniture satinate (la griglia anteriore, le cornici dei fendinebbia, le barre sul tetto e il logo), abbinati ai cerchi in lega neri da 17 pollici. Con la presenza nello stand dell’edizione speciale Night Eagle, Jeep porta al debutto la nuova livrea opaca Volcano Sand, che si va ad aggiungere agli altri quattro colori del pantone per questo modello: Carbon Black, Alpine White, Glacier Silver e Solar Yellow.

RUDE MA TECNOLOGICA Non lasciatevi ingannare dall’apparenza tosta di quest’auto: sbirciando al suo interno, infatti, capirete che rude non va necessariamente a braccetto con spartana. Dal volante in pelle ai sedili in tessuto con regolazione lombare elettrica per il guidatore, a quest’auto non manca davvero nulla, neanche l’UConnect con schermo da 5 pollici, il cruise control e i sensori di parcheggio posteriori. A seconda del mercato la nuova Jeep Renegade Night Eagle sarà disponibile, entro quest’anno, nelle motorizzazioni 2.0 Multijet (120 cv o 140 cv ), 1.6 Multijet da 120 cv e 1.4 MultiAir da 140 cv.

 

 

 


TAGS: jeep speciali francoforte salone di francoforte custom special edition renegade edizione limitata novità auto night eagle salone di parigi 2016