Autore:
Paolo Sardi

SOTTO I RIFLETTORI Jeep è una tra le Case più tradizionaliste ma ciò non le impedisce di dare periodicamente una rinfrescata ai suoi modelli e in questi giorni tocca alla Jeep Compass MY 2014 fare passerella dopo essere passata al trucco. Per lei si segnalano aggiornamenti di dettagli da un punto di vista estetico e qualche interessante novità in materia di allestimenti. I designer hanno lavorato in 'punta di matita, inserendo una nuova griglia cromata all'interno delle classiche sette feritoie del muso, così come cromata è la nuova cornice dei fendinebbia. Satinata è invece la finitura delle parti in simil-metallo dell'abitacolo, che guadagna anche un nuovo rivestimento soft-touch per la consolle centrale.

UNO PER TUTTE Il listino della Jeep Compass MY 2014 si sviluppa intorno a un unico motore 2.2 turbodiesel, proposto in variante da 136 cv quando abbinato alla trazione anteriore e da 163 cv con la trazione integrale Freedom Drive I. La versione top resta come sempre la Limited, con nuovi sedili in pelle con cuciture in contrasto e una telecamera posteriore di assistenza al parcheggio ad arricchire una dotazione già sontuosa. La Compass entry level è ora invece la North, che rimpiazza la Sport e che adotta ora come standard nuovi airbag laterali, assieme a inediti cerchi in lega da 17", che diventano da 18 salendo di livello. I prezzi partono da 30.000 euro per arrivare a quota 33.500, con un'interessante offerta lancio: sugli esemplari Limited il navigatore è compreso nel prezzo.