Autore:
Paolo Sardi

OVER THE TOP La Cherokee più esclusiva di sempre: è questo il biglietto da visita della nuova Jeep Cherokee Overland, che va rifare la punta della gamma della Medium Suv a stelle e strisce ed entra il listino con due assi nella manica. Da una parte, facile intuirlo, c’è una dotazione di serie più ricca che mai, dall’altra c’è l’allettante offerta di quattro anni di garanzia compresi nel prezzo, che parte dai 38.620 euro.

OCCHI NERI A giustificare questa spesa ci sono l’interno in pelle Dark Slate Gray, lo stereo Infinity con nove altoparlanti e subwoofer, i cerchi da 20” a cinque razze e le calotte interne dei fari nere. Tra gli optional spicca invece il Limited Premium Pack 2, composto dal tetto apribile elettricamente e dal sistema d’infotainment e navigazione UConnect GPS con schermo touchscreen da 6,5”, hard disk da 30 GB, porta USB e lettore DVD.

PRONTA A TUTTO La Jeep Cherokee Overland è spinta dal noto motore 2.8 CRD turbodiesel che eroga 200 cv a 3.600 giri e ha una coppia di 460 Nm costanti tra i 1.600 e i 2.600 giri. Sul fronte trasmissione ci sono un cambio automatico a cinque rapporti e il sistema Selec Trac II, che prevede tre modalità: 2WD, a trazione posteriore, 4WD Auto, a quattro ruote motrici con gestione automatica della forza motrice, e 4WD Low, soluzione part-time con marce ridotte. Nei passaggi più impegnativi la Jeep Cherokee Overland può contare anche sui sistemi HDC e HSA, che rispettivamente controllano la velocità in discesa e impediscono alla macchina di arretrare nelle ripartenze in salita.


TAGS: jeep cherokee overland