Autore:
Luca Cereda

C’E’ SEMPRE UNA PRIMA VOLTA I tempi cambiano e anche i marchi più tradizionalisti si adeguano. Volete un esempio? Jaguar, che nel nuovo corso all'interno dell'orbita Tata inizia a guardare di più ai volumi di vendita, invece di continuare a brillare in una nicchia. Così la Casa si sta attrezzando per ridisegnare la gamma in base alle richieste del mercato e al Salone di Francoforte già vedremo i primi frutti. Questa Jaguar C-X17 appena annunciata, infatti, è il prototipo del primo suv di Coventry, futuro rivale delle varie Cayenne e Q7.

MULTIFORME Un minimo spiraglio di incertezza rimane solo perché, da questo primo scatto ufficiale e dal primo teaser di qualche giorno fa, l’immagine della Jaguar C-X17 Concept ci giunge incompleta. Nascosta dalla carrozzeria, però, c’è una piattaforma modulare in alluminio della quale probabilmente apprezzeremo la versatilità: “La concept C-X17 – dice Jaguar - mostra la diversità di veicoli che potrebbero essere prodotti utilizzando questa architettura, che è alla base dell’innovativo futuro del marchio Jaguar”.

E L’XK? E chissà che la nuova piattaforma modulare non possa far da base anche alla prossima XK, per la quale, proprio in ottica di rivisitazione della gamma, sono previsti importanti cambiamenti. La coupéttona inglese sembra infatti destinata ad abbandonare le forme classiche da coupé per rinascere nel corpo di una coupé a quattro porte sul genere della Rapide. Con la Cina e il medio oriente nel mirino. 


TAGS: jaguar c-x17 concept Tutto sul Salone di Francoforte 2013