Autore:
Gilberto Milano

COL SENNO DI POI Cinquemila euro per un'auto? Da non credere. E infatti avevano ragione gli scettici. Così poco per un'auto con fattezze normali e contenuti normali probabilmente è una promessa impossibile da mantenere. Peccato, perché in molti avevano iniziato a sperare: giovani soprattutto e meno giovani con problemi di scoperto di conto corrente ad ogni fine mese. Diamo per certa la buona fede Renault, ma prepariamoci a diffidare di chi fa promesse ancora più basse, tipo auto cinesi a 4.000 euro o auto indiane addirittura a 1.600 euro.

SPERANZE DELUSE La Dacia Logan occidentalizzata non costerà meno di 7.500 euro e nella versione top salirà a 9.000. Se poi si aggiungono gli optional la cifra è destinata a salire ancora di più. Prezzi francesi s'intende, vedremo poi come sarà da noi. Anche se non dovrebbero esserci sorprese. Insomma, inutile sperare in un prezzo inferiore.

TRE MOTORI I motori saranno tre, due a benzina e uno diesel common-rail. Per i i più risparmiasi, il motore su cui puntare sarà il benzina 1.4 Euro 4 da 75cv (55kW), con 112 Nm a 3.000 giri di coppia massima e 162 km/h di velocità massima. Il tempo di accelerazione non è da razzo cittadino (il tempo nel 0-100 è di 13 secondi), ma i consumi medi sono interessanti, di poco superiori ai 18 km/l. Che per un'auto 980 chili e 4,2 metri di lunghezza non sono poi così pochi.

DIESEL COMMON-RAIL Per chi ha sempre fretta c'è il 1.6 da 90cv (64kW), anche lui Euro 4, in grado di spingere la Logan fino a 175 km/h e di scattare da zero a 100 km/h in 11,5 secondi. La coppia è di 118 Nm a 3.000 giri e i consumi medi superiori ai 17 km/litro. A completare l'offerta arriverà nel 2006 il 1.5 litri diesel da 65 cv, un common-rail già in uso su altre vetture Renault, con una coppia massima di 160 Nm e prestazioni che per ora non sono state dichiarate.

LAUREATE Tre gli allestimenti proposti in Francia, gli stessi che verranno proposti in tutti gli altri Paesi: Logan, Ambiance e Lauréate. Si parte da un prezzo di 7.500 euro per la versione base, la 1.4 Logan, per salire a 7.800 euro per la Ambiance 1.4 e a 8.550 per la 1.4 Lauréate. Il top sarà la 1.6 Lauréate, proposta a 8.990 euro.

DI SERIE Tutte e tre le versioni saranno dotate di serie di ABS, airbag frontale per il pilota, airbag frontale con dispositivo di disattivazione manuale per il passeggero, cinture di sicurezza a tre punti, con quelle anteriori regolabili in altezza, poggiatesta posteriori regolabili in altezza, aletta parasole passeggero con specchio di cortesia, accendisigari, predisposizione radio.

IL MASSIMO Per la versione Logan non c'è altro di più, salvo ricorrere agli optional (e nemmeno tutti), mentre la Ambiance ha in più la calandra cromata e le barre laterali di protezione, chiusura elettrica centralizzata, portacenere, bagagliaio illuminato, console in metallo scuro, ricircolo aria. Più dotata la Lauréate, con in più servosterzo, computer di bordo con sette funzioni, allarme portiere aperte, fendinebbia, retrovisori esterni elettrici, telecomando, plafoniera a spegnimento progressivo, spot di lettura.

PREZZO A PARTE Tutto il resto è optional, quindi da aggiungere al prezzo base della versione prescelta. Si va dal condizionatore d'aria (840 euro) ai cerchi in alluminio da 15" (440 euro), al servosterzo (420 euro), radio CD (290 euro), fari antinebbia (140 euro), vernice metallizzata (320 euro). Fatti i conti, i 10.000 euro non sono poi così lontani. Ne varrà la pena? Vedremo al momento della prova su strada.

METTIAMO A CONFRONTO Nell'attesa si possono fare i conti con quello che offre la concorrenza a parità di prezzo massimo. Utilizzando il nostro listino interattivo e impostando la ricerca su una base di prezzo compresa tra i 7.500 e 9.000 euro si trovano: Chevrolet Matiz, Daihatsu Cuore, Fiat Panda, Hyundai Atos, Kia Picanto, Lada 110 SW e Tata Indica. Niente di 4,25 metri di lunghezza tranne la Lada 110 SW. Modelli però che possono creare difficoltà quando si tratterà di decidere. Cliccando poi sul configuratore si potrà verificare la dotazione di serie e calcolare il prezzo vero di ogni modello. Alla fine la Logan potrebbe anche essere più conveniente, oltre che più confortevole.