Autore:
Andrea Rapelli

NUOVO CORSO L'avevamo già intravista un mesetto fa, con un video sullo stile e immagini in chiaroscuro. Adesso, in grande anticipo rispetto al debutto in società previsto per il Salone di Parigi 2016, la Nuova Hyundai i30 si mostra finalmente nelle foto ufficiali e con un ricco corredo di informazioni.

EUROPEA Gli uomini Hyundai volevano un'auto pensata in Europa, per l'Europa. Prodotta nell'impianto di Nosovice (Repubblica Ceca), la Hyundai i30 2017 è nata nel Centro Tecnico Hyundai Europe di Russelsheim e collaudata, pensate un po', sul vecchio Nurburgring. Nel mirino, inutile dirlo, la nuova i30 avrà sua maestà Volkswagen Golf, ma anche Fiat Tipo, Opel Astra, Peugeot 308... Solo per citarne qualcuna.

ESTERNI Se è vero che il primo impatto è quello che conta, la Hyundai i30 2017 può vantare diverse frecce al suo arco. Come la griglia frontale - denominata Cascading Grille - che, insieme al taglio dei proiettori a Led, rende il muso piuttosto aggressivo. E prefigura il nuovo corso stilistico del Marchio. Uno stile che non sacrifica l'efficienza: la griglia anteriore attiva e lo spoiler in coda significano un Cx pari a 0,30.

INTERNI Aperta la porta, si schiude un abitacolo totalmente rinnovato, con una plancia dal layout orizzontale e materiali che si annunciano di qualità. Oltre al volante a tre razze e alla strumentazione con elementi circolari, l'occhio è rapito dal generoso schermo centrale da 8" (optional), che funge da centro di controllo della vettura e integra, oltre al navigatore TomTom, le funzionalità di Apple Car Play e Android auto. Di serie, invece, c'è un display da 5" (anch'esso touch) con retro-camera e Bluetooth.

MISURE Con una lunghezza di 434 cm e una larghezza di 180, la Hyundai i30 2017 punta ad accogliere comodamente sia i passeggeri sia i bagagli: aperto il portellone avrete uno spazio di carico che va dai 395 ai 1.301 litri, arricchito dalla botola per gli oggetti più lunghi, come ad esempio gli sci. 

MOTORI Sotto il cofano della Hyundai i30 2017 battono tre benzina e il solito 1.6 CRDi disponibile in tre potenze, da 95, 110 e 136 cavalli. I cuori a nettare ottanico sono invece il nuovo quattro cilindri 1.4 T-GDI da 140 cavalli e 242 Nm, l'inedito tre cilindri 1.0 T-GDI da 120 cavalli e 170 Nm e il noto 1.4 MPI da 100 cavalli. Degno di nota anche il cambio a doppia frizione 7DCT a sette marce, disponibile sui due CRDi più potenti e sui turbo benzina.

PIACERE DI GUIDA Notevole - fanno sapere da Hyundai - anche il lavoro volto ad affinare la dinamica di guida della nuova i30: i giri al 'Ring hanno portato uno sterzo più diretto del 10% rispetto al passato, mentre la sospensione posteriore è una raffinata Multi-Link, non proprio comune in questo segmento.

SICUREZZA Infine, la sicurezza: la Hyundai i30 2017 può vantare una pletora di angeli custodi elettronici come driver attention alert, cruise control adattivo, frenata d'emergenza automatica con rilevatore di collisione, assistenza al mantenimento della corsia, rilevatore dell'angolo cieco, abbaglianti automatici e chi più ne ha, più ne metta.

 


TAGS: salone di parigi 2016 novità salone di parigi 2016 nuove auto salone di parigi 2016 nuova hyundai i30 hyundai i30 2017