SPIN OFF C’è la Hyundai Genesis e ci saranno… le Genesis. Ovvero, una serie di Hyundai (ancora inedite) che porteranno lo stesso nome. Da dicembre, infatti, Genesis diverrà un brand a sé stante nell’universo della Casa coreana, riservato ai modelli di maggior lusso. L’idea, già ventilata da tempo e ora ufficializzata, è quella di avere uno spin-off premium alla maniera di altri costruttori. Insomma, grossomodo quello che per Nissan è Infiniti e per Toyota la Lexus.

TRE DI SEI Si pensa (e si lavora) in grande. Entro il 2020 dovrebbero essere sei i modelli, caratterizzati da una nomenclatura  per “G”: G90, G80, G60, ecc., a seconda del segmento. Tre di questi dovrebbero essere la Genesis, la Genesis Coupé e la Equus. A disegnare le Genesis sarà una divisione dedicata, diretta da Luc Donkerwolke sotto la supervisione di Peter Schreyer.  


TAGS: hyundai genesis genesis genesis marchio premium