Autore:
Paolo Sardi

TRA PASSATO E FUTURO La Honda Accord festeggia quest'anno i suoi trent'anni negli Stati Uniti e a soffiare sulle candeline c'è anche la nuova Honda Accord Coupé Concept. Questo prototipo, esposto al Salone di Detroit, oltre a celebrare il passato, dà però anche uno sguardo verso il furturo, visto che con le sue forme prefigura la nona generazione, che arriverà sulle strade americane nel 2013.

TALE E QUALE La Honda Accord Coupé Concept ha una linea pulita e la sua sportività deriva dalle presenza di linee tese movoimentate da dettagli grintosi. Molto particolare è la somiglianza tra i fascioni anteriore e posteriore, entrambi movimentati da una parte centrale nera a nido d'ape e da due cornici cromate. Queste ultime in un caso ospitano i fendinebbia e prese d'aria, mentre nell'altro danno asilo ai terminali di scarico.

FULL HYBRID Così come la Honda Accord Coupé Concept, la Accord 2013 avrà ingombri leggermente inferiori alla serie attuale e vedrà calare anche il peso, a tutto vantaggio del piacere di guida. Quanti ai motori, per la generazione prossima ventura si parla per l'America di tre nuove unita, un 2.4 quattro cilindri, un 3.5 V6 e un inedito idrido plug in, capace pure di viaggiare nella sola modalità elettrica fino a una velocità massima di 100 km/h e con un'autonomia di una ventina di chilometri in città. Una volta esaurita la carica delle batterie agli ioni di litio, la macchina si potrà collegare a una normale presa di rete, ricaricandosi in un'ora e mezza (quattro ore per gli States, dove il voltaggio è più basso).


TAGS: SPECIALE - Detroit NAIAS 2012