Autore:
Paolo Sardi

Škoda coniuga il proprio stand al Salone di Ginevra 2016 nei due tempi verbali del futuro: il futuro anteriore è quello della Vision S, la concept che prefigura un SUV medio-grande ancora di là da venire. Nei suoi 4,7 metri di lunghezza la Vision S racchiude anche preziose informazioni sullo stile che vedremo in futuro sulle vetture della Casa ceca, ispirato al Cubismo ceco e alla tradizione dei cristalli di Boemia. In concreto, comunque, i propulsori su cui poggia il prototipo sono un 1.4 TSI da 150 cv e 250 Nm e due motori elettrici, uno anteriore da 40 KW e uno posteriore da 85 kw, per una potenza complessiva di 225 cv trasmessa a tutte e quattro le ruote motrici. Dato il suo schema misto benzina/elettrico, la concept potrebbe prefigurare un’evoluzione in senso ibrido per l’intera gamma Škoda.

Quanto al futuro più vicino, il Salone di Ginevra punta i riflettori sulla versione wagon Scoutline della Fabia, un allestimento ispirato all’offroad e disponibile a partire da questa primavera con le stesse motorizzazioni della Fabia “normale”, e sulla Octavia RS 4x4 Wagon, armata di un motore 2.0 turbodiesel da 184 cv 4x4, il cui listino partirà da poco più di 34.000 €.

Guarda il nostro video live dallo stand Škoda!


TAGS: skoda fabia skoda concept suv 4x4 station wagon crossover trazione integrale salone di ginevra salone di ginevra 2016 ginevra 2016 gims 2016 skoda salone di ginevra novità skoda wagon offroad skoda fabia wagon scoutline skoda octavia rs 4x4 wagon video ginevra 2016