Autore:
Luca Cereda

SERVIZIO RAPIDO Neanche il tempo di studiarne la concept ed ecco già pronta la versione definitiva. A pochi giorni dal debutto del prototipo al salone di Ginevra, Ford ha annunciato la produzione della Ford Tourneo Custom, mostrando la prima foto di come sarà una volta uscita dalla catena di montaggio.  Come anticipato dalla concept vista al salone, sarà un van da 8/9 posti stilizzato all’insegna del kinetic design.

TROVA LE (POCHE) DIFFERENZE A caratterizzare la Ford Tourneo Custom è proprio un look esterno che stacca sui classici furgoncini: merito soprattutto del dinamismo creato dal gioco tra la profonda nervatura sulla fiancata e due tagli secchi applicati al cofano, perfettamente convergenti sulla calandra esagonale. Rispetto alla concept, la Tourneo definitiva sfoggia un po’ più di plastica a vista, meno superfici lucide esterne e un paraurti rivisitato. Ma nel complesso rimane piacevolmente fedele alla concept. Se lo stesso discorso varrà anche per gli esterni lo scopriremo al momento del suo debutto, programmato per l’apertura del Commercial Vehicle Show di Birmingham.

DIESEL PER TRE Configurabile a otto o nove posti, allestiti su tre file, la Ford Tourneo Custom sarà declinata negli allestimenti a passo corto (lungo 4,97 metri) e a passo lungo (lungo 5,34 metri). La gamma motori sarà composta un’unica unità, il 2.2 TDCi Duratorq, offerta in tre livelli di potenze: 110, 125 e 155 cv. La Ford Tourneo Custom sarà prodotta in Turchia, nello stabilimento di Kocaeli.   


TAGS: ford tourneo custom di serie