Autore:
Marco Rocca

LA STORIA DELL'AUTO SCOMPARSA Nè io, nè probabilmente molti di voi possono dire di aver visto al cinema la mitica pellicola Bullit: il film interpretato da un altrettanto mitico Steve McQueen che ha portato alla ribalta una Ford Mustung Fastback di colore verde. Posso immaginare che ai più grandicelli sia già scesa la lacrimuccia, ma caso strano ha voluto che dopo il film quella Mustang scomparisse nel nulla senza lasciare traccia. Quarant'anni di buio per riapparire, recuperata da dalla stessa Ford, in occasione del Salone di Detroit e dell'uscita della sua versione moderna: la Ford Mustang Bullit, serie speciale dedicata ai 50 anni del film. 

COME NEL 1968 Da dove cominciamo? Direi dagli esterni. Come il modello originale del 1968, la nuova Mustang Bullit sarà disponibile con l'esclusiva accoppiata carrozzeria Dark Highland Green e cerchi neri a cinque razze (a richiesta i clienti potranno averla anche con verniciatura Shadow Black). Come l'originale ci sono la calandra a nido d'ape e un badge con la scritta Bullitt che sostituisce il logo Mustang. Non mancano cromature in stile retrò, e moderni freni firmati Brembo con pinze rosse. 

DI SERIE Di serie i cerchi in lega da 19 pollici e un quadro strumenti digitale da 12" abbinato al classico schermo centrale destinato all'infotaiment. A richiesta l'assetto attivo MagneRide, sedili sportivi Recaro rivestiti di pelle e l'Electronics Package. Quest'ultimo include accessori come il Blind Spot con Cross-Traffic Alert, un impianto audio potenziato, il navigatore satellitare e l'azionamento elettrico dei sedili.

SE SUONA RAGAZZI! A questo punto rimane una sola cosa prima di chiudere: il motore, ovviamente otto cilindri, ovviamente aspirato. La base di partenza è stata una Ford Mustang GT con Performance Package. Il suo 5.0 litri aspirato è capace di 475 cv e 570 Nm di coppia massima. Rivisto anche lo scarico pensato per donare alle orecchie il classico borbottio dei V8 americani degli anni sessanta, che figata! Tra le modifiche tecniche sono presenti anche nuovi corpi farfallati da 87mm e un'inedita taratura della centralina che permette alla sportiva di raggiungere una velocità massima di 263 km/h. Ah ovviamente il cambio è manulale a 6 marce. Gustatevi la galley qui in basso e soprattutto il video. 

 


TAGS: ford car mustang ford mustang ford mustang bullitt Ford Mustang GT 2018 ford mustang gt mustang gt ford mustang 2017 2018 ford mustang ford mustang review ford mustang (automobile model) 2017 ford mustang ford mustang ecoboost 2016 ford mustang ford mustang gt india ford mustang gt top speed 2018 ford mustang gt review new ford mustang ford mustang price ford mustang 2016 ford mustang gt 5.0 2017 ford mustang gt 2019 ford mustang