Autore:
Paolo Sardi

A FIN DI BENE Il legame tra la Ford e il mondo dell’aviazione è qualcosa di consolidato. Nel corso degli ultimi anni la Casa dell’Ovale Blu ha più volte realizzato Mustang particolari, poi mandate all’asta per raccogliere fondi in favore dell’EAA (Experimental Aircraf Association) Young Eagles, associazione americana che supporta i giovani appassionati del volo per farli diventare un domani ingegneri, aviatori, astronauti e scienziati. In passato sono stati racimolati oltre 1,3 milioni di dollari e la cifra è destinata a salire ulteriormente. Il prossimo 28 luglio, verrà infatti aggiudicata al miglior offerente la Ford Mustang Blue Angels in occasione del Gathering of Eagles, il Raduno delle Aquile, nell’ambito del più grande evento dedicato all’aeronautica del 2011, l’EAA Air Venture Oshkosh e il ricavato finirà di nuovo all’ EAA Young Eagles.

NEL BLU, DIPINTO DI BLU La Ford Mustang Blue Angels è un esemplare unico, che porta il nome della pattuglia acrobatica della US Navy e celebra il centenario dell’aviazione navale a stelle e strisce. Neanche a dirlo, i colori sono quelli tipici degli F18 Hornet dei Blue Angels, con un uno speciale blu metallizzato opera della Creations ‘n’ Chrome movimentato da fregi e scritte gialle. La base di questa realizzazione è una Ford Mustang GT 2012, messa però giù da guerra con uno speciale spoiler posteriore e componenti Ford Racing, come assetto sportivo, freni maggiorati e scarico più aperto. Il motore V8 5.0 sovralimentato eroga una potenza massima di ben 624 cv.

OCCHIO AI DETTAGLI Tra i segni particolari della Ford Mustang Blue Angels ci sono anche i sedili Recaro con poggiatesta integrato, loghi della pattuglia  e strisce gialle longitudinali, oltre a tre strumenti supplementari piazzati in cima alla consolle centrale. A completare il quadro ci sono infine cinture di sicurezza gialle, una strumentazione dalla grafica rivista, l’eliminazione dei sedili posteriori e luci di cortesia che illuminano il suolo quando le porte si aprono, proiettando a terra l’immagine di un jet.


TAGS: ford mustang blue angels eaa young eagles eaa air venture oshkosh f18 hornet