Autore:
Luca cereda

POP-CAR E’ “nata così”: prendere o lasciare. Tra le anteprime degli stand Fiat al Motor Show spunta anche questa Punto d’allestimento inedito e sbarazzino. Porta in nome il titolo di una hit-pop di Lady Gaga che ci tormenta da mesi: “Born This way”. Anche per questo l’epiteto di show-car le calza a pennello, almeno finché la Fiat non deciderà di farne, magari, una mini-serie a tiratura limitata.

SEDILI FIRMATI Sul palco di Bologna spicca per la verniciatura giallo opaco glitterata con tetto, maniglie e calotte specchi nere, i montanti personalizzati e i cerchi nero lucido da 17’’. Da questi fanno capolino anche pinze-freno gialle, altro dettaglio caratteristico di questa Punto Born This Way. Negli interni spiccano invece sedili completamente rivestiti in pelle con le scritte “Born this way” nella parte centrale della seduta e dello schienale. Questo stesso motivo è ripreso dalla plancia rivestita in pelle nera.

FULL OPTIONAL Come motore, alla Punto Born This Way è stato riservato il più potente della gamma: il 1.4 Multi Air turbo da 135 cavalli e 206 Nm di coppia. Nell’equipaggiamento di questa Punto speciale sono inclusi clima automatico bi-zona, radio con lettore CD e Mp3, Blue&Me, cruise control, ESP con Hill Holder e 7 airbag. E se fosse già pronta per una produzione numerata? A quel punto mancherebbe solo il prezzo…


TAGS: fiat punto "born this way" Tutto sul Motor Show 2011