Autore:
Massimo Grassi

TUTTE IN BELLA MOSTRA Al Salone di Parigi 2016 lo stand Fiat sarà davvero ricco, con praticamente l’intera gamma della Casa torinese. Si va dalla nuova 124 Spider in allestimento America alla famiglia Tipo passando per 500 e la rinnovata Panda.

TU VUO FA L’AMERICANA La prima novità si chiama Fiat 124 Spider America ed è un chiaro omaggio all’antenata prodotta 50 anni fa, la speciale versione della scoperta cugina della Mazda MX-5 sarà prodotta in (guarda caso) 124 unità numerate. Livrea in color Bronzo Magnetico, calotte degli specchietti argentati, interni ricoperti in pelle tabacco e (a richiesta) cerchi in lega da 17” dal design specifico e porta pacchi posteriore sono le sue caratteristiche principali.

DEBUTTO PER LA PANDA Appena rinnovata la Fiat Panda si mostrerà anche lei al Salone di Parigi, sia in versione normale sia in versione Cross. Caratterizzata dall’altezza da terra maggiorata, inserti paracolpi in plastica e altri contenuti da vera offroad, la Fiat Panda Cross potrà essere mossa dai benzina 1.2 da 69 cv. 0,9 85 e 90 cv e il turbodiesel Multijet da 95CV, tutti abbinati alla trazione integrale e blocco elettronico del differenziale.

LA 500 PER TUTTI I GUSTI Il Salone di Parigi sarà anche l’occasione per mostrare al grande pubblico la Fiat 500 Riva. Nata dalla collaborazione con lo storico costruttore di imbarcazioni di lusso la piccola torinese sarà affiancata dal mitico Acquariva Super, il motoscafo che ha ispirato la creazione di questo speciale allestimento. Lo stand Fiat ospiterà anche la nuova 500 S, versione dal look sportivo reso da paraurti ridisegnati, minigonne, spoiler e scarico cromato. Per lei sono disponibili i benzina TwinAir da 105 cv o 1.2 da 69 cv e il turbodiesel MultiJet da 95 cv.

LA 500X COL DOPPIA FRIZIONE Anche la Fiat 500X sarà presente a Parigi con una novità: si tratta della versione con il 1.6 Multijet da 120 cv abbinato al cambio doppia frizione TCT 6 rapporti.

 


TAGS: fiat fiat panda fiat 500 salone di parigi fiat 124 spider salone di parigi 2016 novità salone di parigi 2016