Autore:
Paolo Sardi

STAKANOVISTI Guai a dormire sugli allori! Alla Fiat sanno ormai bene che il successo è frutto di lavoro e applicazione costanti e così, anche se la Grande Punto continua a tirare benone sul mercato, i vertici della Casa hanno deciso di dare comunque una rinfrescata alla gamma. Dopo aver venduto dal lancio oltre 850.000 esemplari, più della metà dei quali esportati in altri Paesi, la best-seller torinese si concede dunque un piccolo aggiornamento.

DI TUTTI I COLORI Parlare di restyling sarebbe però del tutto inopportuno. Per il 2008 la piccola Torinese si aggiusta appena il trucco, senza cambiare una virgola a livello di forme. Da un punto di vista estetico le novità principali sono cromatiche, con la tavolozza dei colori disponibili che si arricchisce di quattro ulteriori varianti (chiamate con la solita fantasia Azzurro Idealista, Marrone Vigoroso, Rosso Accattivante e Giallo Spigliato).

DUE TRIBU' A dare un ulteriore tocco di originalità provvedono i kit di adesivi predisposti dalla Fiat (con costi da 150 a 170 euro) per personalizzare le versioni più giovanili, la Sport e la Fun, che insieme formano in gruppo delle Punto SportLife, caratterizzate da una finitura nera per le griglie del muso. Una mascherina più chiara è destinata invece alle tre versioni cosiddette ConfortLife, di gusto più classico, ovvero la base Active, quella intermedia Dynamic e la top Emotion. Quest'ultima è l'unica del lotto a essere ordinabile soltanto con carrozzeria a cinque porte, senza cioè l'alternativa a tre.

JUST FOR FUN Due paroline in più le merita l'allestimento Fun, che debutta assieme al nuovo model year in cinque motorizzazioni, tre a benzina (1.2 65 cv, 1.4 77 cv e 1.4 T-Jet 120 cv) e due a gasolio (1.3 Multijet da 75 e 90 cv). Questa versione è caratterizzata da specchietti verniciati, spoiler, fari bruniti e fendinebbia, oltre che da volante in pelle, cerchi in lega da 16" ed Esp di serie. Con l'entrata in vigore del nuovo listino il controllo elettronico della stabilità diventa comunque standard per l'intera gamma, insieme a nuovi tessuti, mentre sul fronte degli optional spiccano novità high-tech.

HIGH-TECH Sulla versione 2008 arriva infatti l'ultima generazione del sistema d'intrattenimento Blue&Me, disponibile in varie configurazioni. Si va da quella Blue&Sound, con radio cd e possibilità di connessione per chiavette Usb, telefonini, lettori mp3 e iPod fino alla Blue&Me Nav capace anche di sfruttare i servizi infotelematici realizzati in partnership con Telecom Italia (SOS Emergency, Info Service e Drive Me e Servizi assicurazioni telematiche). Il tutto senza dimenticare anche l'eventuale funzione di localizzazione satellitare, che con numerose compagnie assicurative permette sensibili risparmi sui premi delle polizze furto.


TAGS: fiat grande punto 2008