Autore:
Andrea Rapelli

UNA TIPA CHE PIACE Oltre 52.000 esemplari venduti non sono affatto uno scherzo: ecco perché la Casa torinese, in occasione del Salone di Francoforte 2013, ha deciso di brindare con la Fiat Freemont Black Code, versione speciale della MPV italo-americana che si va ad aggiungere agli allestimenti Freemont, Urban e Lounge.

VEDO NERO Il fil rouge, nel caso della Fiat Freemont Black Code, è inevitabilmente noir: griglia frontale, calotte specchi e cerchi in lega da 19” sono neri lucidi, le cornici dei proiettori opache. All'interno, la dotazione è completissima e si compone di navigatore touchscreen con schermo da 8,4”, lettore DVD, slot SD e vivavoce Bluetooth, impianto audio premium (con subwoofer) e telecamera posteriore.

ANCHE AWD A spingere la Fiat Freemont Black Code ci pensano i soliti 2 litri Multijet da 170 cv - con trazione anteriore e cambio manuale o integrale AWD insieme al cambio automatico – e il 3.6 benzina da 280 cv AWD con trasmissione automatica. 


TAGS: Tutto sul Salone di Francoforte 2013