Autore:
Luca Cereda

GIMME MORE Vi pare che un’auto da 670 cv abbia bisogno di una spintarella? Una Ferrari, per giunta? Eppure per alcuni la potenza non è mai abbastanza, e anche per questo esistono i preparatori come Romeo Ferraris. La cui ultima creatura è una Ferrari 599 GTO pompata fino a quota 710 cavalli.

STEP 1 Grazie al tuning, la 599 GTO si avvicina dunque ai livelli della neonata F12Berlinetta. Anche se, in realtà, Romeo Ferraris permette pure di fermarsi un po’ prima della fatidica soglia dei 700. Il programma di potenziamento per la 599 GTO si declina infatti in due step; il primo, con l’aggiunta di filtri d’aria sportivi e di terminali di scarico su misura, porta 15 cavalli e 13 Nm in più in dote al V12 della Rossa.

STEP 2 Fermarsi al primo step potrebbe sembrare un po’ un’incompiuta, alla luce del piatto bene più ricco che offre il secondo. Una rimappatura della centralina e customizzazioni all’intera linea di scarico della 599 GTO, in aggiunta ai già citati filtri d’aria special, fanno lievitare i numeri del V12 di ben 40 cavalli e 48 Nm.

ANCHE L’OCCHIO… Finita qui? Nient’affatto. Romeo Ferraris ci ha messo del suo anche nel reinterpretare il look della 599 GTO, aggiungendo alla carrozzeria di serie componenti in carbonio come la lama anteriore, gli specchietti retrovisori e il diffusore posteriore.