Autore:
Luca Cereda

CAMERINO MOBILE Che ci fa un rossetto nel bracciolo? Una domanda che l’automobilista in rosa riterrebbe quantomeno superflua. Alzi la mano che non ha mai visto una donna rifarsi il trucco in auto, trasformando l’abitacolo in un camerino di fortuna. Con questa DS 3 Givenchy Le MakeUp diventa tutto più semplice. Ecco perché.

LA LUCE GIUSTA Tra i vari gingilli che rendono speciale questa serie limitata realizzata da DS e Givenchy c’è un vero e proprio kit di pronto soccorso per il trucco last-minute. Composto da mascara, cipria, rossetto e smalto – giusto lo stretto necessario – ma anche da specchietti di cortesia illuminati a LED apposta per rendere più facile il restauro. Furbo, no?

GRIFFATA Va da sé che la DS 3 Givenchy Le MakeUp – serie limitata tirata a 1400 pezzi in tutto il mondo, dei quali 25 per l’Italia (disponibili da giugno) – non offre soltanto questo. Innanzitutto ha un allestimento che strizza l’occhio al pubblico femminile, fetta importante della clientela DS 3. Così, la carrozzeria si veste di bianco perlato textured, la stessa usata nelle personalizzazioni dell’ultima Peugeot 208, mentre la versione Cabrio si caratterizza per archi Whisper e tetto nero. Gli interni, invece, hanno un tocco rosa. Con la fascia della plancia colore rosa anodizzato e l’appoggiagomito centrale che ospita un vano specifico per il kit di trucchi Givenchy Le MakeUp. Dentro l’appoggiagomito, infine, si riprende il rosa anodizzato della plancia mentre la parte superiore esterna è rivestita in pelle nappa Nero Basalto. Ovviamente con incisione laser delle 4G del logo Givenchy. 


TAGS: novità auto 2016 nuova ds 3 DS 3 Givenchy Le MakeUp