Autore:
Marco Rocca

CASSONE CHE PASSIONE Il pickup piace. Lo dicono i dati di vendita europei (con il segno più), lo sottolinea il crescente interesse delle Case ad avere in gamma un mezzo "da lavoro". Spesso, però, questi bestioni sono grandi e pesanti superando di slancio i 5 metri di lunghezza, con le conseguenze del caso. Ma se non avessi bisogno di tutta questa lamiera? Punto al caro vecchio Ape Piaggio? La risposta arriva da Dacia e si chiama Dokker Pickup

MISURE COMPATTE Dedicato ai professionisti, ai piccoli artigiani ma anche agli idraulici, il nuovo Dokker Pickup unisce dimensioni vicine a quelle di una Golf (4,36 m di lunghezza), alla capacità di carico di ben 675 kg. Sviluppato sulla base dell'apprezzato Dokker Van, con l'aiuto prezioso del Gruppo Focaccia (che ne cura l'allestimento), è l'unico pickup da mezza tonnellata in tutta Europa del suo segmento (il Fiat Strada è uscito di produzione qualche tempo fa). 

QUI PREZZI Prima di continuare, però, so che volete sapere quanto costa perché se parliamo di Dacia è lecito aspettarsi un prezzo al ribasso. Rispetto al Dokker Van bisogna mettere in conto 3.800 Euro per le modifiche cui si aggiungono Iva, messa in strada (700 euro) e IPT. Il tutto si traduce in un prezzo di listino che parte da 11.000 Euro sino a 13.100 Euro della versione con il diesel più potente. Compresa nel prezzo, però, c'è l'omologazione Europea.  

PAN PER FOCACCIA Il Gruppo Focaccia ha fatto le cose per bene. Il peso eliminato è stato rimesso su sotto forma di rinforzi strutturali. Cassone (1.780 x 1.280 cm) e ribaltina sono rivestiti in alluminio. Quest'ultima, poi, regge senza colpo ferire circa 300 kg. Anche le operazioni di carico e scarico sono facili facili grazie alla soglia ad appena 61 cm dal suolo. La garanzia del costruttore e del trasformatore è di 3 anni. L'immatricolazione italiana è quella di autocarro (N1).

LIKE A VAN E dentro? L'abitacolo è quello del Dokker. Questo vuol dire non rinunciare al comfort del clima manuale, della radio CD con Bluetooth e presa USB e del nuovo volante Dacia a quattro razze. Parlando di un veicolo commericiale è lecito non aspettarsi gli ultimi ritrovati tecnologici ma la sicurezza non viene mai meno grazie agli airbag, all'ABS e al controllo di stabilità ESP di serie. Completano la dotazione modanature di protezione laterali, paratia vetrata, kit di gonfiaggio pneumatici, cerchi da 15" e vano portaoggetti sopra il parabrezza per avere tutto subito a portata di mano. Optional telone copri bagagli e rollbar. 

QUI MOTORI Quattro le motorizzazioni: benzina 100 cv, diesel dCi da 75 cv e 90 cv e infine GPL da 100 cv. Non pervenute trazione integrale e cambio automatico ma questo del resto per limitare i costi è giusto cosi. 

MA QUANTO CI VUOLE? A questo punto viene da chiedersi che tempi di attesa ci siano. Non c'è da spaventarsi. Se acqustarete il Dokker Van in concessionaria, non passerà più di un mese prima che il Gruppo Focaccia ve lo resistuisca sotto forma di Pickup. E se ho già un Dokker Van? Nessun problema, la modifica si può fare anche in un secondo momento.  


TAGS: dacia pickup dacia dokker pickup