Autore:
Paolo Sardi

SU MISURA La Cina è ormai da tempo al centro dell'attenzione del Gruppo PSA, che, a quelle latitudini, lavora a braccetto con Dongfeng. E proprio oltre la Muraglia troverà in suo habitat naturale la nuova Citroën DS5 berlina, di cui circolano in rete i primi teaser, che mostrano una calandra che si spinge fino all'interno dei fari e luci di coda simili a quelle della concept Wild Rubis. Attesa nelle concessionarie all'inizio della primavera, la Citroën DS5 berlina è sviluppata sulla base della Citroën C4L, un modello che va per la maggiore a Pechino e dintorni, e avrà sicuramente sotto il cofano il 1.600 THP turbo a benzina che è apprezzato anche in Europa.