Autore:
Luca Cereda

A 5 STELLE In Italia la Chrysler 300 adesso si legge e si scrive Lancia Thema ma c’è ancora qualcuno che la preferisce in salsa yankee. E chissà che ne dirà di questa Chrysler 300 Luxury Series, nuova versione a cinque stelle della berlinona americana, costellata di lustrini e paillettes dentro e fuori. Per il momento confinata negli States, sarà in vendita a breve con prezzi compresi tra i 40.125 dollari (31.100 euro) della Chrysler 300 Luxury Series a trazione posteriore ed i 45.245 (35.000 euro) della 300C Luxury AWD.

DUE MISURE Cosa cambia esteriormente è presto detto. La Chrysler 300 Luxury Series si differenzia per alcuni preziosismi come la griglia rifinita in platinio-cromo, la fascia cromata della calandra ed altri accenti cromati che interessano le maniglie della portiera e le calotte degli specchietti. Da 19 pollici in lega, oppure da 20 pollici in alluminio spazzolato sono invece i cerchi disponibili: i primi sono riservati alle versioni a quattro ruote motrici, mentre quelli da 20’’ spettano alle 300 Luxury Series a trazione posteriore.

PELLE E MAXISCHERMO Su questo nuovo allestimento di lusso la differenza la fanno però gli interni, riempiti da Chrysler con tutte le sciccherie e i gadget a catalogo. Basti pensare che la plancia è rivestita in pelle Frau, bracciolo e sedili (dotati di 12 regolazioni elettriche e ventilazione) vestono pelle Nappa premium (nera o bicolore) e di pelle Nappa sono anche ricoperti la consolle centrale ed i pannelli porte. Al tutto vanno aggiunti gli innumerevoli inserti in legno sparsi per tutto l’abitacolo, le pedane-portiera cromate e la ricca strumentazione di serie. A questa voce spicca il sistema di infotainment Uconnect Touch con sistema di navigazione Garmin dallo schermo grande 8,4 pollici.

OTTO RAPPORTI Lo sbarco nelle concessionarie americane della Chrysler 300 Luxury Series – disponibile a trazione posteriore o integrale- è previsto entro marzo 2012. Due sono i motori abbinabili al nuovo allestimento top di gamma: un V6 3.6 litri Pentastar da 292 cv o un V8 5.7 HEMI da 363 cv. Per entrambe l’abbinamento è con il cambio automatico ZF a otto rapporti.  


TAGS: chrysler 300 luxury series SPECIALE - Detroit NAIAS 2012