Autore:
Matteo Gallucci

CES 2018 È stato svelato al CES 2018 di Las Vegas il nuovo SUV Byton Concept. Si tratta di un prototipo a guida autonoma, 100% elettrico, dagli interni molto tecnologici. Durante l'importante kermesse americana il costruttore cinese emergente Future Mobility Corporation presenta con il suo brand elettrico Byton, il concept di un SUV dalle linee futuristiche che, però, non vuole rimanere un semplice esercizio di stile visto che è già stata fissata la data di commercializzazione e il prezzo d'attacco.

DESIGN SPAZIALE È un'ammiraglia per dimensioni (480x165x180 cm) e come ci si aspetta da una concept il suo design è davvero avveneristico. Linee scolpite e ben marcate che non tolgono eleganza alla vettura che, nel suo complesso, ha un design molto equilibrato. I proiettori anteriori presentano 3 luci ben distanziate a modi diamante, mentre un sottile Led percorre tutto il profilo della calandra anteriore. Sul cofano motore trovano posto due prese d'aria e 3 nervature molto accentuate. La linea di cintura è alta e cresce verso il posteriore in modo opposto rispetto alla linea del tetto che scende verso la coda, fino a formare un piccolo spoiler. Molto particolare la decisione di introdurre la maniglia apriporta, a scomparsa, direttamente nel montante centrale. La zona posteriore è molto pulita per design, è presente un largo lunotto e la firma luminosa è data da una doppia fascia di Led comunicante, da un estremo all'altro dei lati della vettura. Gli interni, poi, impressionano per finiture lussuose: tutto è rivestito in pelle; dalle sedute, alla plancia fino agli interni porta.

A TUTTO SCHERMO Strabiliante la scelta tecnica di collocare un enorme schermo da 49 pollici lungo tutta la plancia. Un sistema di infotainment così composto è cosa rara anche quando si parla di concept e l'effetto scenico è di primo ordine. Per non fare torto a nessuno anche i due passeggeri situati nei comodi posti singoli posteriori possono usufruire di questo effetto "cinema" grazie a due schermi da 12 pollici l'uno collocati dietro ai poggiatesta dei sedili anteriori. Come se non bastasse, nel mezzo del volante non troviamo il solito clacson o semplici comandi multifunzione ma un ennesimo schermo con funzione di computer di bordo. L'assenza del tunnel centrale, per via della motorizzazione elettrica, regala grande spazio e abitabilità interna per tutti gli occupanti, coccolati dal lusso e dalla tecnologia.

SUV ELETTRICO L'autonomia è di quelle importanti per la Byton Concept: 520 km con batterie a piena carica come dichiarato da Carsten Breitfeld, numero uno del brand, che mette nel mirino non solo Tesla ma anche i principali costruttori premium tedeschi quali Audi, BMW e Mercedes. Le batterie fornite da Byton promettono un'ottima efficineza: dopo 30 minuti si ricaricano dell'80% e già dopo 20 minuti viene garantita una percorrenza di 240 km circa.

GUIDA AUTONOMA Il livello di guida autonoma raggiunta per Byron Concept è di livello 3 su una scala di 5. I dirigenti di Byron, però, fanno già sapere che, quando le leggi lo permetteranno, sono già pronti a portare la loro Concept al massimo livello di guida autonoma.

QUANDO ARRIVA La Byron Concept viene prodotta in Cina presso lo stabilimento di Nanjing. La sua commercializzazione avverrà prima per il mercato cinese nel 2019 successivamente in USA nel 2020 e molto probabilmente anche in Europa nella seconda metà dello stesso anno.

PREZZO Durante il CES 2018 è stata data anche un'anticipazione riguardo al prezzo della vettura. Vuole diventare popolare e lo fa con un prezzo molto aggressivo per il segmento e contenuti proposti. Si parte da 45.000 dollari, circa 37.500 euro, per il SUV a zero emissioni, con guida autonoma e tecnologicamente iperconesso.


TAGS: suv zero emission electric drive zero emissioni guida autonoma CES 2018 Byton SUV Byton China Automotive Future Mobility Corporation Byton Concept byton prezzo