Autore:
Paolo Sardi

SI VOLTA PAGINA Stavolta l'uso della parola rivoluzione non sembra affatto un azzardo. Una tra le Case più conservatrici del mondo, la Caterham, che da oltre quarant'anni produce una replica fedele della gloriosa Lotus Seven, si appresta a voltare pagina e a lanciare una sportiva di nuova generazione. La nuova nata vedrà la luce all'inizio del 2016 e si annuncia realizzata con il supporto di Renault, attingendo anche a piene mani dal know how del team Caterham di Formula 1. E per sapere quali saranno le sue forme non serve la sfera di cristallo: basta dare uno sguardo alle prime immagini della Caterham AeroSeven Concept appena diffuse in rete.

GIU' DA GARA La prima cosa che balza all'occhio è che la sportivetta prossima ventura rinuncerà ai parafanghi anteriori separati dal cofano motore e solidali con le ruote, per convertirsi a una carrozzeria più moderna. Sotto di lei troveranno posto sospensioni anteriori di tipo push-rod derivate proprio dalla Formula 1, mentre al posteriore la scelta cadrà su triangoli sovrapposti. A fare da scheletro ci sarà invece una struttura in fibra di carbonio a sua volta ispirata alle competizioni. Il tutto per un peso contenuto, come vuole la tradizione della Casa, nell'ordine dei 600 kg.

A TUTTA BIRRA Quanto al motore, la Caterham AeroSeven Concept monta un ford Duratec 2.0 abbinato a un cambio manuale  asei marce e spremuto fino a erogare 240 cv, con una potenza specifica dunque di 120 cv litro e per un rapporto peso potenza di 400 cv/tonnellata. Il tempo dichiarato per lo 0-100 è inferiore ai 4 secondi, complice anche la presenza del Launch Control, che debutta su una Caterham in abbinamento al Traction Control. I patiti del controsterzo stiano comunque sereni: il dispositivo sarà regolabile e, volendo, anche escludibile.


TAGS: caterham aeroseven concept