Autore:
Paolo Sardi

BOCCHE CUCITE Gli americani, a volte, sanno essere davvero di poche parole. Ad accompagnare il primo teaser della Cadillac ELR c'è un comunicato stringato come pochi altri. In pratica le uniche informazioni diffuse sono che la macchina, sviluppata sulla base della concept Converj, sarà esposta al prossimo NAIAS di Detroit, che arriverà davvero sul mercato nel 2014 e che avrà una propulsione elettrica, sì, ma "extended range", con dunque un motore termico pronto a vestire i panni del generatore una volta esauriuta la carica delle batterie.

ALTRI INDIZI Tutto qui? Più o meno, perché se non serve un occhio di lince per capire che la Cadillac ELR è una coupé, si può tuttavia sottolineare come il suo abitacolo sia 2+2. Quanto alla meccanica, le batterie sono agli ioni di litio, mentre per quanto riguarda il motore termico non è detto che il gruppo GM decida di impiegare per la terza volta il 1.400 già utilizzato dalla Chevrolet Volt e dalla Opel Ampera. Cadillac è in fondo un brand più aristocratico ed è possibile che sotto il suo cofano finisca un'unità di cilindrata superiore, magari 1.800, ma pur sempre a quattro cilindri.