Autore:
Luca Cereda

VERSO LA GRANDE MELA Al Salone di New York 2013 si rinnova anche la Cadillac CTS, della quale spuntano le prime immagini a pochi giorni dal debutto, programmato per la sera precedente l’apertura dei cancelli. Nuovo look dentro e fuori, per la CTS 2014, ma anche importanti upgrade meccanici in vista. Su tutti l’arrivo di un V6 biturbo da 420 cv.

OCCHI VISPI In attesa di ulteriori informazioni ufficiali, ecco un breve riassunto di quel che ci attende. Ingrediente fondamentale della Cadillac CTS 2013 saranno i gruppi ottici, modernizzati e ancor più caratterizzanti: quelli anteriori si prolungano sul parafango e, grazie ai led, creano continuità con le luci fendinebbia verticali; verticale è anche il disegno delle luci di coda, manco a dirlo a led.

V6 BITURBO Lo stile della CTS 2014 resterà inequivocabilmente Cadillac, seppur ampiamente rivisitato. E negli interni i più nostalgici potranno contare su modanature in radica da abbinare a pregiati rivestimenti in pelle. Quanto alla gamma motori (americana, per il momento), spicca la new entry V6 biturbo 3.6 da 420 cv e 583 Nm di coppia massima (0-100 in 4,6 sec.) che andrà ad issarsi in cima al listino, ovviamente abbinata alla trasmissione automatica a 8 rapporti. Le alternative? Un V6 aspirato da 321 cv o un 2.0 turbo da 272 cv, entrambe disponibili anche AWD.


TAGS: cadillac cts 2014 Salone di New York 2013: tutte le le novità