Autore:
Luca Cereda

VERSO IL NAIAS Sarà una delle anteprime del prossimo Salone di Detroit ma in Italia – per ora – non arriverà. La BMW Z4 Pure Fusion Design è la nuova Z4 di lusso. Che ha fatto un giro dal sarto per mettere in tiro l’abitacolo.

NAPPA A GO-GO A fare la differenza è un pacchetto che comprende finiture in pelle Nappa premium, sedili sportivi dal design particolare in Ivory White e cuciture marroni a contrasto, che mettono in risalto la superficie traforata dei supporti laterali degli schienali. Stessa pelle e stesse cuciture che ritroviamo sui poggiabraccia, sui pannelli delle portiere. Nella parte superiore dei pannelli delle porte e del cruscotto, oltre che sulla palpebra del gruppo strumenti della BMW Z4 Pure Fusion Design, è poi di nuovo applicato un rivestimento in pelle, stavolta nera, con cuciture a contrasto.

VESTITO MARRONE Sulla consolle centrale, spuntano finiture in legno Fineline, inedita opzione per gli interni. lo stesso vale per le alette parasole rivestite in Nappa nera e, per gli esterni, con verniciatura metallizzata Sparkling Brown che debutta nella tavolozza colori. Il pacchetto Pure Fusion Design può essere abbinato al pacchetto M Sport.



TAGS: salone di detroit 2014 bmw z4 pure vision design