Autore:
Marco Rocca

CORREVA L’ANNO Era il 1984 quando gli ingegneri BMW iniziarono a mettere le mani sul progetto di una berlina sportiva ad alte prestazioni. Il lavoro, manco a dirlo, iniziò proprio dal reparto sportivo della Casa e dal propulsore della celebre BMW M1. Così nell’estate del 1985 nacque la BMW M5, una macchina che diede vita a nuova nicchia di mercato e che ancora oggi, a distanza di trent’anni, detta legge nella categoria. E, proprio per festeggiare la ricorrenza, a Monaco si celebra l’M5 con un’edizione limitata a soli 300 esemplari, la M5 30th Anniversary.

LA PIU’ POTENTE DELLA STORIA Con 600 cv tondi tondi e una coppia massima di 700 Nm, la BMW M5 30th Anniversary è a tutti gli effetti la stradale più potente che sia mai stata prodotta dalla Casa. Il merito è tutto del V8 da 4,4 litri con tecnologia M TwinPower Turbo che per l’occasione è stato debitamente pompato con ulteriori 40 cv passando così da 560 a 600 cavalli. Volendo dare altri due numeri si scopre che lo 0-100 km/h viene coperto in meno di 4 secondi, 3,9 per la precisione, e che la velocità massima è di 305 orari.

DETTAGLI DISTINTIVI Aguzzando bene la vista si scorgono tanti particolari creati appositamente per questa serie speciale. A cominciare dalla verniciatura opaca, passando per le finiture in nero opaco per il doppio rene, le branchie laterali con tanto di badge " 30 Jahre M5 ", per finire con i quattro terminali di scarico con finitura nera. A tutto ciò non potevano mancare all’appello cerchi bicolore a sette razze che calzano pneumatici da 265/35 ZR 20 all’anteriore e 295/30 ZR 20 per l’asse posteriore .

GLI INTERNI I richiami alla ricorrenza si scorgono anche appena ci si affaccia all’interno, grazie al battitacco dedicato, alla targhetta con il numero dell’esemplare n/300 e a poggiatesta con logo cucito in bell’evidenza. Completano il quadro finiture in alluminio, sedili in pelle e Alcantara nera e volante sportivo M nello stesso materiale. In più 16 altoparlanti del sistema audio surround high-end allietano i timpani degli audiofili più convinti creando una valida alternativa alla colonna sonora offerta dalla meccanica.

ANCHE PER LA STANDARD Importante sottolineare che l’upgrade di potenza a 600 cv della M5 30th Anniversary è disponibile come pacchetto Competition anche per le M5 “standard”. Più nel dettaglio il pack prevede tutte quelle migliorie montate di serie sulla 30th Anniversary e quindi set-up rivisto per molle e ammortizzatori con relativo abbassamento della vettura di 10 millimetri, differenziale attivo M ulteriormente migliorato in funzione di una trazione ancora maggiore e sterzo che nella specifica M guadagna ancor più precisione


TAGS: bmw m5 30th anniversary