DICA VENTITRE' Le Case tedesche tengono sempre molto ad aggiudicarsi il DTM. Il Campionato Turismo tedesco è infatti ancora seguitissimo in patria e sulla scena internazionale, anche se qui da noi non è più sotto i riflettori come quando, nei primi Anni 90, tra i partecipanti c'era anche lo squadrone Alfa Romeo, con la 155 e piloti come Nannini e Larini. Così, per celebrare la vittoria nell'edizione 2014, in BMW hanno deciso di realizzare una serie limitata della macchina più vicina a quella schierata in gara, la BMW M4 DTM Champion Edition. Tirata in soli 23 esemplari (non  a caso è questo il numero di gara del campione, Marco Wittmann), questa versione speciale si riconosce in primis per la livrea: la carrozzeria è Alpine White con cofano motore e bagagliaio in nero solcato da strisce che compongono una sorta di arcobaleno. Accenti neri sono presenti anche a livello del tetto (realizzato in CFRP) e lungo le fiancate, dove sono presenti loghi e adesivi di stampo racing, mentre nell'abitacolo la firma di Wittmann fa capolino sulle soglie e sull'inserto in carbonio della plancia.